Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:25 METEO:PISTOIA21°34°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Renzi/Calenda, il matrimonio di convivenza: chi porta in dote cose (e chi rischia l'osso del collo)

Attualità venerdì 14 luglio 2017 ore 12:01

Bonifica, migliaia di avvisi di pagamento

Nei prossimi giorni i proprietari di terreni e fabbricati riceveranno le lettere per pagare il contributo di bonifica del Medio Valdarno per il 2016



FIRENZE — Seicentomila proprietari di immobili, società ed enti riceveranno nei prossimi giorni gli avvisi di pagamento relativi al contributo di bonifica del Medio Valdarno per l’anno 2016.

"Alcuni pagavano già ai vecchi consorzi e comunità montane - si legge in una nota del Consorzio - altri non hanno mai ricevuto l’annuale richiesta di pagamento ma hanno sicuramente visto i lavori di manutenzione delle opere idrauliche e dei corsi d’acqua che attraversano le città di Firenze, Pistoia, Prato, Empoli e le campagne della Valdelsa, del Mugello, della Valdisieve, del Chianti, della Montagna Pistoiese e dei comuni a nord di Siena".

Per legge sono chiamati a contribuire tutti i proprietari di terreni e fabbricati beneficiati dall’attività del Consorzio, con importi ricalcolati in modo più equo e proporzionale rispetto al passato. 

"Si tratta di soldi raccolti dal territorio e spesi direttamente sul territorio - si legge ancora nella nota - per la gestione di 5.600 chilometri di reticolo idrografico, cinque impianti idrovori, 62 casse di espansione e oltre 1.300 tra argini, traverse, paratoie su fiumi, come l’Arno tra Firenze ed Empoli, l’intera Elsa, il Bisenzio e la Sieve; torrenti, come l’Ombrone Pistoiese, il Mugnone, il Terzolle, la Pesa, la Greve e l’Ema, i canali di bonifica della Piana Fiorentina e i fossi e rii minori dalla montagna alla pianura".

Per comunicare con il Consorzio i cittadini possono chiamare il numero verde 800 672 242. Gli sportelli si trovano a Firenze Osmannoro, Pistoia, Empoli, Vernio, Vaiano e Borgo San Lorenzo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, 48 anni, è stato soccorso e trasportato d'urgenza in ospedale. Qui però è deceduto poco dopo l'arrivo: troppo gravi i traumi riportati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca