Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISTOIA12°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
giovedì 08 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il Papa si commuove mentre prega davanti alla statua della Madonna: «Avrei voluto portarti il ringraziamento del popolo ucraino»

Attualità venerdì 16 luglio 2021 ore 14:25

Santiago e Pistoia gemelle Iacobee

La presentazione delle iniziative verso il gemellaggio
La presentazione delle iniziative verso il gemellaggio

Le due città vanno verso il gemellaggio. Intanto una delegazione pistoiese si è recata in Galizia dove sono incorso eventi sul culto di San Giacomo



PISTOIA — Nell’Anno Santo Iacobeo si consolida il legame tra Pistoia e Santiago de Compostela in vista della firma che sancirà il gemellaggio tra le due città. Nei giorni scorsi, la città spagnola ha accolto una delegazione pistoiese, guidata dall’assessore al turismo, tradizioni e manifestazioni Jacopee Alessandro Sabella, e inaugurato nella Chiesa dell’Università una mostra sull’Altare Argenteo.

Oltre ad avvicinare il grande pubblico a un’opera d’arte considerata il più grande manufatto di oreficeria sacra del Medioevo europeo, la mostra accompagna i visitatori alla scoperta di Pistoia “crocevia di Cammini” e invita i pellegrini di tutto il mondo a scoprire le sue bellezze e i tanti tesori nascosti. Il legame indissolubile che unisce le due realtà nel nome dell'apostolo San Giacomo il Maggiore risale al 1145 e oggi si sviluppa anche intorno al fenomeno dei pellegrinaggi e dei cammini religiosi. 

Proprio per questo, nel centro storico di Santiago è stato inaugurato un punto informativo su Pistoia e sui cammini che l’attraversano, con l’obiettivo di portare nella Piccola Santiago un turismo di qualità, sulla scia dei pellegrini che per secoli sono arrivati in città. 

Dopo la presentazione in Galizia, nel marzo 2019, del volume L’altare argenteo di San Iacopo a Pistoia con testi di Lucia Gai e foto di Nicolò Begliomini, edito dalla Giorgio Tesi Editrice, i rapporti tra le due città sono proseguiti nel segno di una sentita collaborazione culturale e turistica. Nel novembre 2019 Pistoia ha accolto una delegazione giunta da Santiago per l’inaugurazione del cippo posto tra piazza del Duomo e via degli Orafi, donato dalla Xunta de Galicia, in collaborazione con Concello de Santiago e Xacobeo 2021.

Ulteriore tassello, l'incontro, avvenuto nei giorni scorsi, tra l’assessore Alessandro Sabella e il sindaco di Santiago, Xosé A. Sánchez Bugallo, per procedere lungo la strada del gemellaggio. Inoltre, dal 20 novembre al 12 dicembre 2021 Pistoia accoglierà una mostra fotografica dedicata al Cammino di Santiago, nelle Sale Affrescate del Palazzo Comunale. 

Nel centro storico di Santiago de Compostela, nei pressi della Cattedrale, all’interno della Hospederia San Martin Pinario, è stato inaugurato giovedì 8 Luglio uno spazio informativo dedicato a Pistoia, che per un anno fornirà informazioni sui cinque cammini religiosi che confluiscono a Pistoia e sulle peculiarità storiche, artistiche e architettoniche della città ai tantissimi pellegrini che ogni anno arrivano a Santiago, con l'ausilio di materiale informativo e promozionale multilingue.

La mostra sull’Altare Argenteo, in programma fino al 28 Agosto nella Chiesa dell’Università di Santiago de Compostela, si sposterà dal 1 Ottobre al 31 Gennaio 2022 a Pistoia nella Chiesa di San Leone, per poi diventare itinerante. È caratterizzata da immagini di grande impatto e dalla riproduzione, in scala reale, dell’Altare, realizzate grazie all’utilizzo di tecnologie innovative, che esaltano anche i più piccoli particolari. A questo si accompagna il racconto di Pistoia e del suo territorio.

"Le celebrazioni per l’Anno Santo Iacobeo – ha sottolineato Alessandro Tomasi, sindaco di Pistoia – rappresentano per la nostra città una grande opportunità di crescita, di sviluppo e consolidamento di rapporti importanti, non soltanto con associazioni ed Enti che operano nel nostro territorio, ma anche con altre realtà europee, in una sintesi di culture e tradizioni che trovano origine nel culto di San Giacomo. In questi mesi, dunque, la nostra vocazione di città ospitale ed accogliente si sta rafforzando, traendo nuova linfa dalla collaborazione con Santiago de Compostela, in vista di un gemellaggio che ha radici profonde e che rappresenta il riconoscimento di una storia comune, di valori condivisi, di opportunità da cogliere e sviluppare insieme". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna è stata soccorsa dai vigili del fuoco e trasportata a spalla lungo un sentiero nel bosco, unica via di accesso alla Comunità degli Elfi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità