Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:55 METEO:PISTOIA10°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
martedì 29 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Migranti: 10 anni di errori, ipocrisie, propaganda e il falso problema delle Ong

Attualità sabato 17 ottobre 2015 ore 15:01

Povertà, troppi tagli al sociale

Sit in di sensibilizzazione sotto il palazzo Comunale per chiedere a Stato e enti locali di aumentare gli investimenti



PISTOIA — i numeri parlano di un paese povero e segnato dalla disoccupazione: sono più di 8 milioni le persone in povertà relativa e 4,2 milioni in povertà assoluta. Secondo Eurostat un terzo della popolazione è minacciato dalla povertà. Sono più di 1 milione i minori indigenti, anche la dispersione scolastica ha subito un’impennata arrivando a oltre il 17 per cento. 

Un problema che tocca anche il territorio di Pistoia e che ha portato al sit in davanti al Comune a cui ha partecipato anche il nuovo assessore comunale alla legalità Giuliano Palagi.

Ad organizzare il sit in,  in occasione della "Giornata mondiale contro la povertà", sono state le organizzazioni che promuovono a livello locale la rete "Miseria Ladra", cioè Libera, ARCI, Fiom e Flc Cgil, ANPI sez. Gherardini, Aps Oscar Romero, Casa della Solidarietà, Ceis, Circolo Arci Ho Chi Minh, Comitato pistoiese per la difesa della Costituzione, Parrocchia di Santomato, Rete Radie' Resh, Agliana in Comune.

Tutte hanno ribadito la richiesta al governo nazionale di aumentare gli investimenti per le politiche sociali, anche permettendo ai comuni di sforare, per questo, il patto di stabilità, di introdurre un Reddito di Dignità, di rendere più efficiente il meccanismo di assegnazione ad uso sociale dei beni confiscati alle organizzazioni mafiose ed ai corrotti e di creare un vero sistema unico di asilo in Europa.

Per quanto riguarda il Comune di Pistoia, precisa una nota, Si è proceduto all'aumento delle spese per il sociale, alla residenza fittizia per i senza fissa dimora, all'impegno relativo all’emergenza abitativa e per quanto riguarda la morosità incolpevole.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato bloccato dagli agenti in servizio nell'ufficio immigrazione, uno dei quali è rimasto contuso durante le operazioni di fermo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca