comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:17 METEO:PISTOIA10°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
lunedì 25 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Genovese, la confessione delle ragazze che lo accusano: «La cocaina era sui piatti, come un self service»

Attualità martedì 04 ottobre 2016 ore 12:00

Rugby: "Il Comune promette solo a parole"

Ennesima presa di posizione della squadra di rugby contro l'amministrazione: "Il Comune ci aveva fatto delle promesse, ma non sono state mantenute"



PISTOIA — Non è bastato minacciare di andarsene in Valdinievole. A nulla sono valse le promesse del Comune (vedi articolo collegato).

La squadra di rugby Gli Orsi, unica rappresentante di questo sport a Pistoia, lancia l'ennesima critica all'amministrazione Bertinelli.

Sindaco e Giunta si erano impegnati per offrire alla squadra di rugby della città un campo attrezzato idoneo per allenarsi e giocare le proprie partite: al Turchi, zona stadio, sarebbero dovute spuntare le porte da rugby. 

Invece, a poco meno di una settimana dall'inizio del campionato, nulla si è ancora mosso.

"Sulla base di questo impegno ci siamo iscritti ai campionati.  Abbiamo pagato corsi di formazione per i nostri educatori - spiegano dalla società - Abbiamo preso impegni con gli sponsor dicendo di poter disporre di un campo di riferimento e di uno spazio adeguato. Invece ci troviamo a dare risposte imbarazzate alle famiglie che vogliono portare i loro bambini, perché non sappiamo di quali strutture possiamo disporre, quando e dove giocheremo". 

Una situazione di stallo che sta creando molte difficoltà: "Per tutelarci siamo stati costretti a prendere accordi e disputare a Uzzano le prime gare - spiegano dal rugby Pistoia - Avevamo detto che ce ne saremmo andati, il Comune ci ha chiesto di rimanere, ha preso degli impegni che non ha mantenuto e adesso siamo nella posizione di non poter praticare il nostro sport. Cosa dobbiamo pensare, da cittadini, di un'amministrazione che affronta i problemi sbilanciandosi in promesse sotto la pressione di media e opinione pubblica salvo poi rimangiarsi la parola quando l'attenzione si sposta su altro? La situazione in cui il Comune di Pistoia ci ha messi, la continua e perenne beffa a cui ci sottopone è offensiva non solo per noi ma per tutte le famiglie, e le associazioni che ci sostengono. Speriamo che l'amministrazione voglia assumersi le proprie responsabilità e risolvere davvero la questione, ma il tempo stringe e ormai non abbiamo più fiducia".



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Cronaca