Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:PISTOIA12°19°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
mercoledì 20 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Ad oggi l'Italia ha assegnato 11 milioni di vaccini: 3 milioni a Vietnam e Indonesia»

Attualità martedì 31 agosto 2021 ore 08:49

La salute della tiroide nel camper in piazza

Il camper a Pistoia
Il camper ieri e oggi è a Pistoia

Sono ripartiti i progetti di prevenzione oncologica gratuita della Fondazione Ant con 4 giornate dedicate al tumore tiroideo tra Pistoia e Prato



PISTOIA / PRATO — Sono ripartiti i progetti di prevenzione oncologica gratuita della Fondazione Ant con 4 giornate dedicate al tumore tiroideo tra Pistoia e Prato. A Pistoia, dove la presenza del camper era prevista per ieri e oggi, l'équipe è stata salutata dall’assessore e vicesindaco Anna Maria Celesti, dal delegato Ant di Prato e Pistoia Tiziano Sperandini e dalla responsabile area Lucca Pistoia di Banco Bpm Elisabetta Guerrieri. Il camper si sposterà a Prato domani 1 Settembre e dopodomani, 2 Settembre.

La partnership e il sostegno del Banco Bpm, spiega una nota, ha un valore in più quest'anno, alla luce della pandemia: l'emergenza Covid-19, infatti, tra le molte sue negative ricadute ha avuto anche quella di far saltare o rimandare esami, controlli e screening oncologici (si parla di oltre 2 milioni di esami saltati nei primi 9 mesi del 2020) con conseguente rischio di maggiori diagnosi di tumore in fase avanzata, aumento delle spese per le cure e della mortalità. 

"L’opportunità di fare prevenzione ha una grande importanza per la comunità - ha dichiarato Sperandini - perché la diagnosi precoce di questo tumore, spesso trascurato, è una potente arma di prevenzione secondaria che di fatto salva vite umane".

Anna Maria Celesti, assessore alle politiche di tutela e promozione della salute del Comune di Pistoia e presidente della Società della Salute Pistoiese ha accolto le giornate con soddisfazione: "Sensibilizzare, promuovere attività di prevenzione e individuare per tempo eventuali sintomi sono passaggi essenziali, i più efficaci verso la cura e il superamento di una malattia", ha ricordato. "Iniziative come questa sono coerenti con il nostro impegno sociale a favore del territorio e della comunità", ha dichiarato Guerrieri.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Due operai sono rimasti coinvolti in un incidente sul lavoro mentre scaricavano del materiale da un automezzo in una ditta che tratta legname
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità