Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:03 METEO:PISTOIA11°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
domenica 28 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Perù, forte scossa di terremoto: crolli e persone in fuga

Cultura sabato 05 dicembre 2015 ore 15:00

Piccoli scenografi in azione al Funaro

Dalla storia raccontata nasce un oggetto creato a quattro mani dai bambini insieme agli adulti che li accompagneranno al laboratorio



PISTOIA — Si chiama proprio A quattro mani il laboratorio che oggi alle 17 inizia al centro culturale Il Funaro di Pistoia. 

Dalle 17 i bambini insieme agli adulti che li accompagneranno lavoreranno con la scenografa Eleonora Spezi. Si tratta del primo di cinque appuntamenti che si protrarranno fino ad aprile.

Dire Fare Raccontare è il sottotitolo di questo laboratorio che parte da una storia narrata per arrivare alla costruzione di un oggetto. Il tema del primo incontro verrà lanciato dall’insegnante, ma per gli incontri successivi saranno i genitori ad essere invitati a proporre una storia, vera o inventata, di cui si è stati testimoni o letta in un libro, per arrivare a coinvolgere il gruppo nella realizzazione di un oggetto, un vestito, un piatto, o quel che maggiormente verrà ispirato dal racconto.

Le piccole creazioni, realizzate con tecnica mista, potranno essere portate a casa e saranno utili per ricordare che il teatro è fatto anche di colla, carta e vernice e che ogni idea può prendere forma con un po' d’ingegno, concentrazione emolto divertimento.

Ingresso a 15 euro (adulto e bambino), ridotto tesserati il Funaro 12 euro.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Resta alta la curva epidemiologica nel Pistoiese dove la tendenza al contagio da Coronavirus è in crescita rispetto alle precedenti 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità