Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:38 METEO:PISTOIA19°33°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
martedì 16 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Addio a Piero Angela, il figlio Alberto: «È stato come vivere con Leonardo da Vinci»

Attualità martedì 15 marzo 2022 ore 16:21

Nuove regole per far visita ai pazienti

Il nuovo regolamento per l’accesso ai reparti No-Covid resterà in vigore fino al termine dello stato di emergenza. Ecco cosa cambia



PISTOIA — Sono entrate in vigore a partire dal 10 Marzo e resteranno valide fino al termine dello stato di emergenza le nuove regole per le visite ai degenti, applicate secondo le indicazioni della legge 11 del 18 Febbraio.

"I direttori sanitari degli ospedali - si legge in una nota dell'Asl centro- coordinati dal direttore della rete ospedaliera Alessandro Sergi, hanno elaborato i regolamenti per l’accesso ai reparti No-Covid e raccomandano di seguire le regole per le visite ai pazienti ricoverati".

E’ permessa la visita di un solo visitatore per paziente per un tempo massimo di 45 minuti.

"I visitatori - spiega l'Asl- possono accedere nelle strutture ospedaliere se muniti di certificazione verde Covid-19 rilasciata dopo la somministrazione della dose di richiamo successiva al ciclo vaccinale primario (green pass booster), certificazione verde Covid-19 rilasciata a seguito del completamento del ciclo vaccinale primario o dell’avvenuta guarigione dalla malattia ( green pass rafforzato), unitamente a green pass base ottenuto a seguito di esito negativo del test antigenico rapido o molecolare, eseguito nelle 48 ore precedenti l’accesso. L’accesso non è, invece, consentito ai visitatori in possesso del semplice green pass base (ottenibile attraverso il solo tampone antigenico o molecolare). All’ingresso e all’uscita dal setting di ricovero deve essere effettuata la sanificazione delle mani con gel alcolico, ed è obbligatorio indossare la mascherina Ffp22".

Negli ospedali San Jacopo; Lorenzo Pacini – San Marcello Piteglio e SS. Cosma e Damiano – Pescia: per ridurre il rischio di assembramenti, non solo all’ingresso degli ospedali ma anche all’interno dei setting di degenza, la Direzione Sanitaria di Presidio ha deciso di garantire l’accesso a tutti una sola volta al giorno, ma in maniera alternata nelle due fasce orarie del giorno e della sera.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Non si sono verificati nuovi decessi per il virus. L'incidenza giornaliera del contagio è la più bassa a livello regionale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità