Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:10 METEO:PISTOIA19°33°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
giovedì 24 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ddl Zan-Vaticano, Draghi: «Questo è uno Stato laico, non uno Stato confessionale»

Attualità lunedì 22 febbraio 2021 ore 15:42

Muore a 54 anni la pneumologa dell'ospedale

ospedale di pistoia

Lutto al San Jacopo per la scomparsa di Gina Tarsitano. Per lei il cordoglio della Asl e un minuto di silenzio in consiglio comunale



PISTOIA — Gina Tarsitano aveva 54 anni e tre figli dai 12 ai 17 anni di età. Faceva la pneumologa all'ospedale San Jacopo di Pistoia. E' morta, la dottoressa di Quarrata, vinta da un male che ha combattuto a lungo anche continuando a lavorare, ma che non le ha lasciato scampo. I funerali si sono svolti oggi, e la Asl Centro accompagna la notizia della sua scomparsa ricordandone l'impegno anche durante l'emergenza Covid-19, a cui non si è sottratta nel sostenere i colleghi malgrado la malattia.

"La ricordano con grande affetto il direttore della struttura di pneumologia dottor Franco Vannucchi e tutto il personale della Medicina interna a fianco del quale ha lavorato in questi mesi, in particolare le dottoresse Palandri e Intilla", afferma l'azienda sanitaria in una nota in cui rivolge ai familiari "le più sentite condoglianze". "Una grande perdita per il nostro ospedale e per noi tutti", è stato il commento della dottoressa Lucilla di Di Renzo il direttore sanitario del presidio. 

In segno di cordoglio per la scomparsa della dottoressa Tarsitano, oggi il consiglio comunale di Pistoia ha osservato un minuto di silenzio dopo il ricordo della dottoressa affidato alla consigliera Carla Breschi del Gruppo Indipendente che ne ha sottolineata la professionalità e la "grandissima attenzione per i pazienti anche quando la dottoressa lottava per la sua stessa vita", sottolineando che "nonostante la malattia ha continuato a svolgere il suo lavoro di medico finché ha potuto". 

"Gina Tarsitano lascia tre figli adolescenti a cui va tutto il nostro cordoglio", ha detto Breschi. Il vicesindaco e assessore alle politiche di inclusione sociale e tutela e promozione della salute Anna Maria Celesti ha rivolto un pensiero ai figli e alla famiglia ricordandone lo spessore morale e professionale in particolar modo in questo periodo di pandemia.

L'assemblea ha espresso condoglianze alla famiglia di Gina Tarsitano.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Numericamente bassi ma ci sono nuovi positivi sul territorio provinciale, dove non si registrano vittime nelle ultime 24 ore. Ecco i dati in dettaglio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità