Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISTOIA12°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
giovedì 08 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il Papa si commuove mentre prega davanti alla statua della Madonna: «Avrei voluto portarti il ringraziamento del popolo ucraino»

Attualità giovedì 03 febbraio 2022 ore 10:34

Mostre e cerimonie verso il Giorno del Ricordo

foibe

Iniziano gli eventi commemorativi delle vittime delle foibe e dell'esodo di istriani, fiumani e dalmati tra arte, letteratura e momenti istituzionali



PISTOIA — Arte, letteratura, momenti di commemorazione istituzionali: iniziano gli eventi in vista del Giorno del Ricordo, il 10 Febbraio, in memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale.

Il Comune di Pistoia e il Comitato Unitario per la difesa delle Istituzioni Repubblicane del Comune di Pistoia (Cudir) hanno organizzato alcune iniziative e commemorazioni per ricordare e diffondere la conoscenza di questa parte della nostra storia.

Si parte domani, venerdì 4 Febbraio. Alle 17 nell’auditorium Terzani della biblioteca San Giorgio sarà inaugurata la mostra di disegni di Riccardo Lenski, artista di origine fiumana, dal titolo “Quadri di Storie dei popoli del confine orientale”, a cura di Associazione Convivio Odv. All’incontro con l’autore interverranno il sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi, il presidente dell'associazione Convivio Gabriele Carradori, Guido Giacometti di Toscana ANVGD e lo storico dell'arte Roberto Agnoletti. La mostra si potrà visitare fino al 24 Febbraio negli orari di apertura della biblioteca.

Sempre venerdì 4 Febbraio sarà poi aperta un’altra mostra dal titolo Fascismo. Foibe. Esodo. Le tragedie del confine orientale. 1918-1956 nella galleria Coop di Pistoia, con lo stesso orario di apertura del punto vendita, fino all’11 Febbraio. L'allestimento è realizzato da Fondazione Memoria della Deportazione con il patrocinio della Regione Lombardia, a cura di Fondazione Valore Lavoro, Anpi Comitato Provinciale di Pistoia, Cgil Pistoia e Unicoop sezione di Pistoia.

Nel Giorno del Ricordo, il 10 Febbraio, sono poi due gli appuntamenti in programma. Alle 11, in piazza Garibaldi, si svolgerà la cerimonia con la deposizione di una corona di alloro sul cippo in memoria delle vittime delle foibe, dell’esodo Giuliano - Dalmata e delle vicende del confine orientale italiano. All'iniziativa parteciperà il sindaco Alessandro Tomasi.

Alle 17, poi, nella sala Soci Coop di Pistoia si terrà la presentazione del libro Una vicenda del Novecento. Nazionalismi, foibe ed esodo tra storia e narrazione pubblica (Atti del seminario “Il confine non è una semplice linea. Storie e memorie tra antislavismo, foibe ed esodo) a cura di Edoardo Lombardi. Interverranno Aldo Bartoli, presidente Anpi Provinciale Pistoia; Armando Sestani, Isrec Lucca; Stefano Bartolini, direttore Fondazione Valore Lavoro; Edoardo Lombardi, ISRPT Pistoia e Caterina Marini della funzione strumentale per la memoria liceo scientifico Amedeo di Savoia. L'iniziativa è a cura di Anpi provinciale Pistoia, Fondazione Valore lavoro, Cgil Pistoia, Unicoop Pistoia, Istituto Storico della Resistenza di Pistoia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna è stata soccorsa dai vigili del fuoco e trasportata a spalla lungo un sentiero nel bosco, unica via di accesso alla Comunità degli Elfi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità