Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:PISTOIA22°35°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
sabato 20 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
L'abbraccio tra Schwazer e i suoi figli dopo la gara è commovente
L'abbraccio tra Schwazer e i suoi figli dopo la gara è commovente

Cronaca martedì 03 novembre 2020 ore 10:38

Sotto sequestro 2.500 steli di pungitopo

pungitopo

Erano stati raccolti senza permesso. Il pungitopo è una specie protetta a rischio nel periodo pre-natalizio come l'agrifoglio e l'abete



SERRAVALLE PISTOIESE — I carabinieri forestali hanno sequestrato a Masotti 2.500 steli di pungitopo, o "ruscus aculeatus", raccolti abusivamente. Sono in corso le indagini per risalire ai responsabili della raccolta. 

Il pugnitopo è una specie protetta sia dalle norme regionali che dalle direttive nazionali. Cresce nei boschi di latifoglie dalla pianura alla montagna. 

Insieme all'agrifoglio e ai rami di abete, usati come alberi di Natale, il ruscus aculeatus è nel mirino dei raccoglitori abusivi nel periodo pre-natalizio. Per questo, i carabinieri forestali intensificheranno i controlli da qui a dicembre.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sistema regionale antincendi sotto stress per fronteggiare il susseguirsi di roghi. Dalla costa all'entroterra nessun territorio è stato risparmiato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità