Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISTOIA13°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
domenica 11 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Principe Filippo, colpi a salve di cannone in tutto il Regno Unito

Attualità venerdì 26 febbraio 2021 ore 19:28

"Mercati, uffici e servizi così in zona rossa"

mercato in piazza duomo a pistoia
Il mercato in piazza Duomo a Pistoia

L'amministrazione comunale illustra le regole che scandiranno la vita cittadina da domattina fino al 7 marzo con l'entrata in vigore delle restrizioni



PISTOIA — Gli uffici demografici sono a ingresso contingentato ma è meglio fare quel che si può tramite il computer. Ai mercati ci saranno solo i generi di prima necessità. Le biblioteche proseguono nelle modalità già in essere, che sono già modulate sul registro della massima precauzione. Sono alcune delle regole che scandiranno la vita nel capoluogo pistoiese da domattina fino al 7 marzo prossimo, quando Pistoia e la provincia entrano in zona rossa per via dell'aumentare dei contagi da Covid-19.

L'ordinanza regionale è stata firmata nel primo pomerggio (vedi articolo) e alle limitazioni che valgono per tutti si aggiungono le specificità legate ai servizi comunali di Pistoia, illustrate dallo stesso Comune in una nota.

Uffici demografici. Per ridurre al minimo gli accessi negli uffici, si invitano i cittadini a utilizzare il più possibile i servizi online (https://pistoia.comune-online.it) e a prendere gli appuntamenti per la carta di identità. Si ricorda che è anche possibile utilizzare il modello di autocertificazione (ad esempio per residenza e stato di famiglia). Si ricorda che gli accessi sono scaglionati e nei singoli uffici non può entrare più di una persona alla volta.

Biblioteca San Giorgio e Forteguerriana. I servizi nelle due biblioteche non cambiano e continuano ad essere forniti nelle modalità già in vigore. In particolare nella biblioteca San Giorgio i posti a disposizione degli studenti sono 71 al mattino e 71 nel pomeriggio per permettere le misure di distanziamento. I prestiti sono possibili solo su prenotazione attiva dalle 9 alle 19 da martedì a sabato, dalle 14 alle 19 il lunedì. Inoltre è possibile richiedere il prestito a domicilio. La caffetteria della biblioteca San Giorgio continuerà a fare l’asporto con accesso dal giardino della biblioteca. Anche per l'Archivio storico è confermato lo stesso orario su prenotazione.

Mercati. Nel mercato bisettimanale che si svolge in centro storico e nei mercati di Bottegone e Fornaci potranno esercitarsi le sole attività di commercio alimentare, di vendita di piante e fiori e da parte dei produttori agricoli. Pertanto nei mercati cittadini restano aperti i banchi presenti in Piazza della Sala ed in Piazza San Francesco.

Spostamenti. Ogni spostamento è vietato, sia nello stesso comune che nei comuni limitrofi, ad eccezione di quelli motivati da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute. Sono consentiti gli spostamenti all’interno del territorio del comune per sottoporsi allo screening eventualmente organizzato e alle vaccinazioni anti-Covid. Inoltre è consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.Sono consentiti gli spostamenti strettamente necessari per lo svolgimento della didattica in presenza dove permessa.

Commercio. Sono sospese tutte le attività commerciali, fatta eccezione per quelle alimentari e di prima necessità (ad esempio ottica, ferramenta, vivai, piante e fiori, articoli sportivi). Sono sospesi tutti i servizi alla persona eccetto lavanderie, tintorie, saloni di parrucchieri e barbieri, estetisti. Restano aperti edicole, tabaccai, farmacie e parafarmacie.

Bar e ristoranti. Le attività di ristorazione (ristoranti, bar, gelaterie, pasticcerie, pub) sono consentite solo in modalità di asporto: fino alle 22 per i ristoranti, fino alle 18 per bar e negozi di bevande al dettaglio. La consegna a domicilio è sempre consentita.

Sport. L'attività motoria è consentita solo in prossimità della propria abitazione, rispettando la distanza di un metro con la mascherina. L'attività sportiva è consentita solo all'aperto e in forma individuale.

Scuola. Svolgimento in presenza delle attività didattiche della sola scuola dell'infanzia, primaria e della prima media; mentre le attività della seconda e terza media e delle superiori si svolgono con modalità a distanza al 100%.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Coronavirus, non si arresta la scia delle vittime in provincia di Pistoia. 105 nuove positività accertate nelle ultime 24 ore
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca