Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:30 METEO:PISTOIA9°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
giovedì 20 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Scuola, Bianchi: «Il 93,4% delle classi è in presenza»

Attualità martedì 16 febbraio 2016 ore 22:57

Criticità già diminuite per i treni

Vincenzo Ceccarelli

L'assessore regionale ai trasporti risponde alle interrogazioni di consiglieri e deputati Pd sui ritardi nella tratta Lucca-Pistoia



PISTOIA — La notizia era di quelle che hanno un loro peso nel dibattito politico perché andava a toccare un nervo, quello dei trasporti su una delle linee più frequentate, che spesso provoca dolori. Ma contro questi dolori, spiega l'assessore Ceccarelli, l'impegno c'è già e sta dando risultati. In altre parole, nella tratta Firenze-Viareggio i ritardi sono diminuiti.

"Siamo abituati a rispondere alle interrogazioni nella sede istituzionale e non attraverso i giornali, ma posso già tranquillizzare i consiglieri interroganti perché gli obiettivi di regolarità di cui loro riferiscono come proiettati sul 2019 sono stati già raggiunti e superati nel 2015, quando la linea Firenze-Viareggio ha avuto il 93,8% di puntualità, uno tra i più alti in regione". 

Così Ceccarelli commenta la notizia di un'interrogazione dei consiglieri regionali del Pd, Massimo Baldi e Maco Niccolai in seguito ai ripetuti episodi di disservizi lungo la tratta ferroviaria Firenze-Viareggio. Sul tema pesa anche l'altra interrogazione presentata al ministro dei Trasporti dai deputati del Pd, Edoardo Fanucci e Caterina Bini. 

"È evidente- puntualizza ancora Ceccarelli- che questo non risolve le criticità derivanti dal binario unico, altrimenti la Regione non avrebbe fatto l'enorme sacrificio di investire 200 milioni per il raddoppio nella tratta Lucca-Pistoia, ma, nonostante questo, grazie all'impegno richiesto negli ultimi due anni ai gestori del servizio e dell'infrastruttura, abbiamo registrato un evidente miglioramento della qualità del servizio". 

Questo, secondo Ceccarelli, "non significa che l'impegno deve diminuire, ma è sbagliato continuare a descrivere questa linea come la più critica della Regione".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Mentre la circolazione del virus continua a interessare tutto il territorio provinciale, così non si ferma la scia di decessi. Ecco gli aggiornamenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità