QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISTOIA
Oggi 24°25° 
Domani 21°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
mercoledì 26 giugno 2019

Attualità venerdì 11 gennaio 2019 ore 13:52

Il ministro Centinaio incontra i vivaisti

Il ministro all'agricoltura e turismo Gian Marco Centinaio è stato presente ad un incontro organizzato dall'Associazione vivaisti italiani



PISTOIA — Tour tra Pistoia e Firenze per il ministro all'agricoltura Gian Marco Centinaio. Prima tappa aMasiano per un incontro organizzato da Associazione vivaisti italiani, poi visita alla sezione di Pistoia della Lega.

All'incontro hanno partecipato, tra gli altri, Vannino Vannucci presidente dell'Associazione vivaisti italiani, nonché i Professori Ferrini dell’Università di Firenze e Perata della Scuola Sant’Anna di Pisa.

L’incontro, per fare punto sul variegato e qualificato mondo vivaistico, ha affrontato le problematiche e quali possano essere le reali possibilità di ulteriore sviluppo di un settore.

Durante il suo intervento il ministro ha affrontato il tema delle città del futuro: "Le città del futuro devono essere più verdi possibile, devono essere più a tutela dell'ambiente e dello star bene".

"L'obiettivo che abbiamo - ha aggiunto il ministro - è di permettere al vivaismo italiano di poter dire la sua in Italia e anche nel mondo, perché abbiamo delle eccellenze importanti, a Pistoia assolutamente, quindi compito del sottoscritto e del Governo è quello di permettergli di poter lavorare nel migliore dei modi".

Altro tema toccato dal ministro all'agricoltura Gian Marco Centinaio è stato la xylella: "La cosa che vorrei fare in questo momento è soprattutto aiutare i vivaisti nella lotta ai batteri e ai virus che colpiscono periodicamente questa tipologia di economia". "Sto lavorando in Puglia - ha aggiunto - per bloccare la xylella e per far sì che i vivaisti pugliesi possano lavorare nel migliore dei modi e per far sì che l'Italia sia xylella free". 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca