Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:54 METEO:PISTOIA16°25°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
giovedì 06 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro la prima linea di Kherson, tra carri armati distrutti, morti e russi in fuga

Attualità domenica 30 maggio 2021 ore 10:12

Fotoamatori in mostra nella personale di Innocenti

la locandina dell'evento
La locandina dell'evento

Appuntamento oggi pomeriggio al piano terra del palazzo comunale per l'inaugurazione dell'esposizione che parte da un treno locale delle 17



PISTOIA — Parte dalla foto di una bimba in una stazione di provincia, con l'annuncio dell'arrivo del treno locale delle 17, e arriva a Pistoia il percorso fotografico che caratterizza la mostra personale del fotografo non professionista Marco Innocenti. Con la riapertura delle Sale Affrescate, prosegue il programma dedicato alle mostre ospitate negli spazi espositivi al piano terra del Palazzo comunale, in piazza del Duomo. 

E oggi pomerggio alle 16,30 sarà inaugurata la mostra monografica Locale delle 17 – Marco Innocenti organizzata dal Gruppo Fotoamatori Pistoiesi e realizzata in collaborazione con il Comune di Pistoia grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia. Saranno presenti l’assessore alle attività culturali Margherita Semplici ed Ezio Menchi del consiglio di amministrazione della Fondazione Caript.

La mostra espone le fotografie di Marco Innocenti, all’anagrafe Dino Innocenti Belgradi (classe 1962), membro del Gruppo Fotoamatori dal 1991 e fotografo non professionista dedito in particolare alla ritrattistica e alla fotografia di vari contesti preferibilmente locali e toscani. Il suo percorso fotografico, caratterizzato da una ricerca meticolosa, ha sempre messo al centro di tutto l’umanità e la vita colta nelle immagini dei bambini sorpresi nel gioco, nei ritratti, nei volti incontrati per strada che gli hanno fatto conquistare numerosi premi in Italia e all’estero nei concorsi cui ha partecipato.

Come si diceva la mostra parte da una foto, emblematica, in cui il fotografo riesce a cogliere l’attimo in cui mondi diversi si sovrappongono. Una foto che ritrae, sul marciapiede di una piccola stazione ferroviaria di provincia, una bambina che gioca trascinando il suo trenino di cartone mentre una voce dall’altoparlante annuncia l’arrivo del prossimo ‘locale’, quello delle 17. Marco è lì e scatta e la foto dà lo spunto per il titolo della mostra che narra il suo viaggio dentro un’umanità diversa e variegata.

La mostra, a ingresso libero, proseguirà fino al 20 Giugno e sarà aperta tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18. Il sabato e la domenica, in base alle attuali norme anti Covid-19, è necessaria la prenotazione al numero 335 7817612.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tregua sul fronte dei decessi e nuovo calo dei contagi giornalieri nella provincia di Pistoia con 199 positivi in più rispetto ai 280 di ieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità