Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:25 METEO:PISTOIA21°34°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni si rivolge alla stampa estera in tre lingue: «No a svolta autoritaria, noi siamo democratici»

Attualità giovedì 26 novembre 2015 ore 15:38

Tariffe cremazioni, il Tar accoglie il ricorso

Il Tribunale amministrativo di Firenze ha dato ragione a So.crem sulla sospensione dei costi stabiliti dal Comune di Pistoia



PISTOIA — A dare notizia della decisione, in una nota, è la stessa società.

"So.crem - si legge nella nota - informa la cittadinanza tutta che il Tar di Firenze ha accolto la domanda cautelare presentata da So.crem, volta a sospendere le tariffe stabilite dal Comune di Pistoia con le deliberazioni di Giunta comunale n. 95 del 29/07/2015 e n. 126 del 17/09/2015".

"In particolare, ad un sommario esame, il Giudice amministrativo ha riconosciuto che le tariffe deliberate non avevano tenuto in considerazione l'equilibrio ecomomico finanziario della gestione del servizio, ovvero l'equilibrio fra costi da sopportare e ricavi, né a riguardo era stata interpellata So.crem, che di fatto gestisce il servizio, nel rispetto del principio di leale collaborazione".

"Pertanto, con effetto immediato, verranno ripristinate le tariffe precedenti, stabilite a livello nazionale di anno in anno dal Ministero dell'Interno di concerto col Ministero della Salute".

Queste, dunque le tariffe per la cremazione comunicate dalla società: "cadavere (495,57 euro + 22% (109,03 euro) = 604,60 euro, resti mortali 396,46 euro + 22% (87,22euro) = 483,68 euro, parti anatomiche riconoscibili 371,68 euro + 22% ( 81,77 euro) = 453,45 euro, di feti 165,19 euro + 22% (36,34 euro) = 201,53 euro, dispersione di ceneri in cimitero 200,24 euro + 22% (44,05 euro) =  244,29 euro".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, 48 anni, è stato soccorso e trasportato d'urgenza in ospedale. Qui però è deceduto poco dopo l'arrivo: troppo gravi i traumi riportati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca