comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:42 METEO:PISTOIA14°18°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
sabato 24 ottobre 2020
corriere tv
«L'Aria che Tira» non va in onda, l'annuncio di Myrta Merlino: «Sto bene, ho fatto il tampone»

Attualità giovedì 15 ottobre 2020 ore 18:10

Covid, il vescovo chiude la chiesa di don Biancalani

posto medico
Il posto medico davanti alla chiesa di Vicofaro

Chiusi temporaneamente al culto i locali della parrocchia dopo l'ordinanza del sindaco scattata per i casi positivi tra i migranti ospitati



PISTOIA — Il vescovo di Pistoia Fausto Tardelli ha chiuso la chiesa di Sana Maria Maggiore a Vicofaro dove ieri sera sono stati rilevati due casi di positività tra i migranti ospitati, poi saliti a 3 come hanno fatto sapere dalla Asl contattata da QUInews. La decisione, spiega il vescovo, è stata presa dopo l'ordinanza del sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi che ieri sera ha isolato la parrocchia vietando di entrare e uscire dai locali. 

"Vista l'ordinanza del sindaco di Pistoia n.956 del 14 ottobre 2020, con la quale si ordina di impedire l'accesso ai locali e alle pertinenze esterne della Parrocchia di Sana Maria Maggiore in Vicofaro, a motivo di profilassi contro la diffusione della malattia Covid-19, nell'intento di tutelare la salute pubblica, collaborando con le autorità sanitarie preposte, col presente atto disposngo la chiusura al culto della chiesa parrocchiale di Santa Maria Maggiore in Vicofaro, fino a cessazione dell'emergenza dichiarata dalle competenti autorità". 

Attorno alla chiesa sono state poste delle transenne presidiate da polizia e carabinieri, sulla parte anteriore, è stato allestito un posto medico del 118.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità