Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:52 METEO:PISTOIA20°24°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
domenica 26 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Napoli, gli operatori ecologici filmati mentre spargono rifiuti in strada: la denuncia social

Attualità martedì 03 agosto 2021 ore 09:02

Documentatissimi per 5 anni, c'è la convenzione

archivio
Archivi e biblioteche, la forza della rete

Nei giorni scorsi è stata approvata la bozza dell'accordo che legherà enti e associazioni del Pistoiese fino al 2026 nella rete documentaria Redop



PROVINCIA DI PISTOIA — E' stata approvata, nei giorni scorsi, la bozza di Convenzione tra la Provincia di Pistoia, i 20 Comuni, l'Archivio di Stato di Pistoia e numerose associazioni culturali presenti nel territorio pistoiese. La convenzione riguarda il funzionamento della rete documentaria della provincia di Pistoia per il quinquennio 2021-2026. E' una buona notizia per le biblioteche di Larciano e Lamporecchio, entrambe aderenti alla Rete documentaria locale. 

La Rete documentaria è un insieme di forme di collaborazione tra le biblioteche e gli archivi pubblici e privati che permette di costruire sinergie e avere risorse altrimenti impensabili per le biblioteche dei piccoli Comuni. La rete Redop esiste da tempo e serve ad aumentare l'offerta culturale tramite alcuni strumenti come il prestito interbibliotecario, la realizzazione di bibliografie e bollettini sulle ultime acquisizioni delle biblioteche e degli archivi (un mondo a parte e per molti semisconosciuto che, invece, nel nostro territorio, offre collezioni e documenti, anche multimediali, di grande valore storico), l'organizzazione di eventi formativi e culturali. 

Ora, la parola passa ai consigli comunali per la ratifica della Convenzione. In occasione dell'incontro tra i vari enti, la coordinatrice di Redop Maria Stella Rasetti, ha comunicato che la Regione Toscana sta concludendo l'iter di approvazione dei finanziamenti per le reti locali e per Redop di Pistoia arriverà un finanziamento di circa 98.000 euro. Anche biblioteche di Lamporecchio e Larciano potranno così dare il via libera alla partecipazione ad alcuni progetti di eventi formativi.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I tamponi positivi emersi nelle ultime 24 ore non mostrano particolari picchi di concentrazione ma sono diffusi tra montagna, piana e Valdinievole
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Attualità

CORONAVIRUS