Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PISTOIA9°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«Viva la libertà, dannazione!»: Milei abbraccia Trump

Cronaca lunedì 14 febbraio 2022 ore 15:25

Movida sorvegliata speciale, 160 controllati

Uno dei posti di controllo
Uno dei posti di controllo

Verifiche a tappeto dei carabinieri nell'ultimo fine settimana, di sera e di notte, tra Agliana, Montale, Pistoia e Quarrata. Ecco come è andata



PISTOIA — È di 160 persone controllate insieme a 80 veicoli, 8 esercizi pubblici e sale scommese con 4 contravvenzioni elevate per violazioni alle norme Covid-19, e poi posti di controllo su strada anche con etilometro. Movida sorvegliata speciale nei controlli a tappeto effettuati dai carabinieri della compagnia di Pistoia nell'area comprendente il capoluogo ma anche Agliana, Montale e Quarrata durante lo scorso fine settimana, in particolare di sera e di notte.

I servizi preventivi sul territorio, in particolare nei luoghi di aggregazione giovanile, sono stati incrementati. L'obiettivo è "prevenire la commissione di reati predatori, come furti, rapine e aggressioni", spiegano proprio i carabinieri in una nota, ma anche "incidenti stradali dovuti all’abuso di sostanze alcoliche ed eccesso di velocità sulle principali strade della provincia". 

E nel bilancio dell'attività dei giorni scorsi non è mancata l'azione di polizia giudiziaria con l'esecuzione di 2 ordinanze di custodia cautelare in carcere per spaccio di sostanze stupefacenti commesso in concorso dai due tra Montale e Montemurlo, la denuncia di un pregiudicato sempre per detenzione a fini di spaccio di hashish e anche di ricettazione di una maglia firmata che è stata restituita al proprietario. 

Ancora, i carabinieri hanno denunciato 4 persone, di cui 3 minorenni, per una rissa presso la stazione di Montale. C'è anche la denuncia per evasione: un pregiudicato ai domiciliari è stato in realtà sorpreso fuori casa.

"Nel corso delle prossime settimane, anche in previsione di un sempre maggior allentamento delle restrizioni legate all’emergenza pandemica, i carabinieri saranno nuovamente impegnati in servizi straordinari di controllo del territorio finalizzati ad aumentare la sicurezza e la tranquillità dei cittadini", annunciano i militari che presto riprenderanno anche con gli incontri nelle scuole soprattutto medie e superiori.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno