Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:32 METEO:PISTOIA17°29°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
mercoledì 18 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La tragedia dell'asilo a L'Aquila, il sindaco: «Forse una disattenzione, grande dolore per questa fatalità»

Attualità martedì 15 dicembre 2020 ore 10:18

Baby bulli ai domiciliari per estorsione

bullismo

Secondo l'accusa i minorenni, 16 e 17 anni, avrebbero estorto denaro a loro coetanei dopo averli percossi. A individuarli la polizia municipale



LUCCA — Avrebbero estorto denaro a loro coetanei minorenni dopo averli schiaffeggiati: questa l'accusa sulla cui base il giudice per le indagini preliminari del tribunale per i minori di Firenze ha emesso misura di custodia cautelare ai domiciliari nei confronti di due ragazzini di 16 e 17 anni residenti tra le province di Lucca e di Pistoia.

I due presunti baby bulli sono stati colti nell'immediatezza dei fatti dalla polizia municipale di Montecatini Terme, teatro dell'episodio. L'accusa nei loro confronti è di estorsione. 

Sempre secondo l'accusa, i due avrebbero prima minacciato e poi schiaffeggiato due quindicenni, facendosi poi consegnare denaro. La municipale della città termale li ha rapidamente individuati e fermati.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Uno storico marchio di abbigliamento e l'attività in parrocchia: era il punto di riferimento della sua comunità che oggi la piange, un male l'ha vinta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Toscani in TV

Attualità

Attualità

Attualità