Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISTOIA13°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
venerdì 23 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Salmone allevato nelle gabbie tra pesci morti attaccati dai parassiti. Le immagini dal drone

Attualità lunedì 26 ottobre 2015 ore 06:30

Giuseppe Camposampiero ha la sua piazza

Il professore del liceo classico Forteguerri fu una delle 140 vittime del primo bombardamento aereo sulla città nell'ottobre del 1943



PISTOIA — Il suo nome è stato dato a quella che si è fino ad oggi chiamata piazzetta degli Umiliati nel giorno in cui ricorre l'anniversario del bombardamento, il 24 ottobre.

Una corona di alloro in ricordo di chi morì sotto le macerie è stata posta dal sindaco di Pistoia Samuele Bertinelli, insieme al vice prefetto Roberto Caiati, al presidente dell’associazione nazionale vittime civili di guerra - sezione di Pistoia Luigi Masi e al presidente onorario dell’Ente Camposampiero Tebro Sottili. All'iniziativa hanno partecipato anche le associazioni combattentistiche.

Giuseppe Camposampiero fu ucciso dal crollo del palazzo dove abitava, perché invece di uscire di corsa per strada ai primi allarmi, volle aiutare l’anziana signora che gli aveva affittato la camera. 

Al termine della cerimonia, i partecipanti si sono recati a Villa Pucini di Scornio per la deposizione di una corona di alloro sotto la lapide che ricorda i civili uccisi dal fuoco tedesco i primi di settembre del 1944. Si tratta di Angiolino Masotti , Irma Masotti , Romano Masotti, Teresa Trallori, Mario Petreschi, Andreina Capecchi, Ulderigo Baldacci e Clara Bonagrazia Martellucci.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La sala operativa della protezione civile regionale ha emesso un bollettino in codice giallo. Ecco le aree interessate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità