Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISTOIA9°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
venerdì 02 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Lukaku in lacrime dà un pugno alla panchina dopo l'eliminazione del Belgio

Attualità martedì 13 settembre 2022 ore 15:39

Smemorati? Un sms ricorda le visite o gli esami

mano con telefonino

Il servizio, già attivo nei territori dell'Asl Centro tra Firenze, Empolese, Prato e Pistoia, ricorda l'appuntamento con un messaggino 5 giorni prima



FIRENZE — Smemorati? Per visite o esami presso la Asl Centro il problema non sussiste, perché adesso gli utenti possono contare su un sms che ricorda l'appuntamento con 5 giorni di anticipo. Il messaggino che arriva col servizio sms-remind è completo di data, orario e sede di appuntamento per la prestazione sanitaria prenotata.

Dal 9 Settembre, giorno di attivazione, dalla Asl Centro sono stati già inviati 198 sms sui telefonini degli utenti del suo territorio che si estende tra provincia di Firenze Empolese compreso, provincia di Prato e provincia di Pistoia.

Il servizio conta sul software Cup 2.0 della Regione Toscana ed è attivo per un elenco di 318 prestazioni, tra cui visite specialistiche ed esami oggetto di monitoraggio nazionale.

La funzionalità è attiva sia in fase di prenotazione allo sportello anche nelle farmacie e istituti accreditati, sia sul portale regionale di prenotazione online prenotasanita. Al momento della prenotazione l’operatore addetto al servizio registra il numero di cellulare del cittadino, previo consenso, a cui inviare l’sms di promemoria. Se però c'è posto per l'appuntamento entro i 5 giorni, l'sms non arriva.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Stabile il numero dei posti letto occupati negli ospedali della Toscana tra reparti ordinari e terapie intensive, calano i ricoverati gravi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità