Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:32 METEO:PISTOIA10°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
domenica 28 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Perù, forte scossa di terremoto: crolli e persone in fuga

Attualità martedì 12 ottobre 2021 ore 12:57

Sanitari no vax, sono 111 i sospesi da Asl Centro

Sono i sanitari attualmente sospesi nella Asl Toscana Centro. Gli ultimi provvedimenti adottati sono indirizzati a medici, infermieri e tecnici



FIRENZE — Sono 111 i dipendenti della Asl Toscana Centro attualmente sospesi per inosservanza dell’obbligo vaccinale, nel conto figurano le 14 delibere firmate oggi che riguardano 2 medici, 4 infermieri, 4 Oss, 3 ostetriche e 1 tecnico della prevenzione. L'asl copre il servizio sanitario per la Città metropolitana di Firenze e le province di Prato e Pistoia.

Fino a questo momento sono stati 143 gli atti di sospensione adottati. Per avvenuta vaccinazione o per altre motivazioni che hanno dato luogo alla revoca, gli atti di revoca dei provvedimenti sono stati 32 per cui ad oggi sono 111 gli operatori attualmente sospesi.

Il provvedimento di sospensione scatta all’avvenuta ricezione da parte del datore di lavoro dell’atto di accertamento del mancato rispetto dell’obbligo vaccinale del dipartimento della prevenzione. Lo stesso atto di accertamento viene inoltre inviato all’ordine professionale di competenza per gli adempimenti di legge.

Fra i requisiti essenziali per la riammissione in servizio, serve aver completato il ciclo vaccinale. Per quanto riguarda i dipendenti, anche i neoassunti devono dimostrare di aver portato a termine la vaccinazione.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Resta alta la curva epidemiologica nel Pistoiese dove la tendenza al contagio da Coronavirus è in crescita rispetto alle precedenti 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità