Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISTOIA22°31°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
giovedì 18 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo, la ruota panoramica di Piombino in mezzo alla furia del vento: volano via le cabine

Cronaca martedì 05 luglio 2022 ore 14:28

Spaccio di eroina al mercato, stroncata la rete

polizia

Nell'organizzazione ognuno aveva compiti specifici ma tutti concorrevano al traffico di droga nel quadrilatero tra i più tipici del centro storico



FIRENZE / PISTOIA — Stroncata la rete di spaccio di eroina attorno al mercato di San Lorenzo, nel quadrilatero tra tra via San Zanobi, Guelfa, Panicale e Sant’Orsola. Nove le ordinanze di custodia cautelare eseguite stamani, una tra queste a Pistoia, dalla polizia nei confronti di persone indagate a vario titolo.

L'inchiesta, svolta dal commissariato di San Giovanni, è partita nel Settembre 2021 e ha portato a individuare un'organizzazione in cui ciascuno aveva il suo compito specifico: chi faceva da palo, chi agganciava i clienti, chi cedeva materialmente la droga trasportata solitamente in bocca dai pusher pronti così ad ingoiarla in caso di controlli, chi si faceva pagare.

Dopo aver scoperto il marchingegno durante un controllo il 22 Settembre scorso, la polizia ha presto ricostruito la rete di clienti risalendo a decine e decine di cessioni sempre nella stessa zona. L'attività di spaccio documentata ruotava, fa sapere la questura, attorno a 18 persone almeno. Tutti sono indagati

Si tratta di 17 uomini tra i 22 e i 40 anni, indagati per il reato di spaccio, e di una donna di 48 anni indagata per ricettazione. Secondo gli inquirenti quest’ultima, come titolare di un negozio della zona, avrebbe ricevuto in più occasioni il denaro proveniente dalla vendita di eroina in San Lorenzo, proventi illeciti che sarebbero poi stati nascosti facendoli apparire come introiti dalla regolare attività di vendita. Nelle attività di polizia odierne sono stati rinvenuti in suo possesso 4.000 euro.

Nei confronti della donna è stata applicata la misura dell’obbligo di presentazione alla polizia piudiziaria, mentre le misure cautelari eseguite sono in carcere per un 24enne e per un 30enne, mentre per altri 6 uomini è stato disposto il divieto di dimora nel comune di Firenze.

Le operazioni di esecuzione e di perquisizione della misura sono state realizzate anche con il supporto del reparto prevenzione crimine. Uno dei destinatari del divieto di dimora è stato raggiunto a Pistoia. Si tratta di un 36enne trovato in possesso da personale del commissariato di San Giovanni e della questura pistoiese di 7 dosi di eroina e oltre 1.000 euro in contanti, motivo per il quale è stato arrestato in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Le attività di spaccio documentate dalla polizia nel corso delle indagini
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La selezione avverrà per titoli ed esami e per candidarsi la procedura è online. Tutti i requisiti e i termini di presentazione delle domande
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca