Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:38 METEO:PISTOIA18°34°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
martedì 16 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Addio a Piero Angela, il figlio Alberto: «È stato come vivere con Leonardo da Vinci»

Attualità sabato 09 aprile 2022 ore 12:56

Tre pazienti oncologiche dall'Ucraina a Careggi

aereo c-130
Uno dei voli dall'Ucraina coordinati dalla Cross

Il trasferimento e l'accoglienza sanitaria resi possibili col coordinamento della centrale Cross di Pistoia. Due delle malate sono madre e figlia



FIRENZE — Sedici ore di viaggio, la malattia, la paura, le bombe in Ucraina: poi finalmente ieri sera l'arrivo al sicuro, al pronto soccorso di Careggi a Firenze dove ora tre donne - due di loro sono madre e figlia - malate di tumore potranno essere assistite. Il trasferimento e l'accoglienza sanitaria sono stati resi possibili grazie al coordinamento della centrale operativa remota operazioni soccorso sanitario (Cross) di Pistoia, punto di riferimento per interventi simili in scenari di crisi e non solo.

“Quest’ultimo arrivo si inserisce tra i risultati del lavoro portato avanti dalla protezione civile tramite la Cross”, ha sottolineato anche il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, mentre il direttore della Cross Piero Paolini esprime soddisfazione per la riuscita dell’operazione andata a buon fine in situazioni di particolare fragilità.

“Una delle donne proviene dalla città di Karkiv - spiega proprio Paolini - e necessita di un intervento chirurgico urgente: non è stato semplice affrontare 16 ore di viaggio fino al confine con la Polonia per poi poterla imbarcare in aereo. Le altre due pazienti sono madre e figlia”.

Le pazienti potranno proseguire le cure a Careggi seguendo i rispettivi percorsi assistenziali, nei casi più complessi già avviati nei luoghi di provenienza, nell’ambito della collaborazione scientifica internazionale fra gli specialisti oncologi di Careggi e i colleghi ucraini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Non si sono verificati nuovi decessi per il virus. L'incidenza giornaliera del contagio è la più bassa a livello regionale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità