Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:25 METEO:PISTOIA21°34°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Renzi/Calenda, il matrimonio di convivenza: chi porta in dote cose (e chi rischia l'osso del collo)

Cronaca venerdì 09 giugno 2017 ore 17:00

Scontri Pistoiese-Livorno, scattano sei daspo

Gli autori degli scontri sono stati incastrati dalle telecamere di videosorveglianza. La rissa era cominciata prima della partita di Lega Pro



PISTOIA — Sei daspo per gli scontri tra tifosi avvenuti lo scorso 6 maggio prima della partita di Lega Pro Pistoiese-Livorno. Ad emettere il provvedimento il questore di Pistoia Salvatore La Porta

Per i sei tifosi, quattro appartenenti alla tifoseria della Pistiese e due a quella del Livorno, è scattato quindi il divieto di accesso ai luoghi dove si svolgono partite di calcio. 

La digos e polizia scientifica sono risalite ai tifosi, che avevano innescato gli scontri prima della partita Pistoiese-Livorno, grazie anche alle telecamere di videosorveglianza. 

Tutti i destinatari dei daspo sono già noti alle forze dell'ordine perché già colpiti in passato da analoghi provvedimenti. 

Molto probabilmente verranno emessi altri nove provvedimenti per alcuni ultras livornesi, tra cui tre minorenni, anche loro per aver preso parte attiva agli scontri del maggio scorso. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, 48 anni, è stato soccorso e trasportato d'urgenza in ospedale. Qui però è deceduto poco dopo l'arrivo: troppo gravi i traumi riportati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca