Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:33 METEO:PISTOIA16°21°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una nuvola di fenicotteri rosa a Molentargius: sono nati i piccoli

Attualità martedì 17 novembre 2015 ore 06:30

Caf a rischio, via alla petizione online

A puntare il dito contro le misure previste dalla legge di stabilità e il loro impatto sul servizio è la Cgil di Pistoia



PISTOIA — Il problema, si legge nella nota a firma di Emilio Ferretti, direttore Caaf Cgil di Pistoia, è l'articolo 33, comma 3 del ddl di stabilità che al momento si trova all'esame del Senato e che "prevede un taglio di 100 milioni di euro ai compensi per l'attività di assistenza fiscale resa dai Caf. Il taglio di 100 milioni di euro all’anno a partire dal 2016 è pari a un terzo dei compensi spettanti ai Caf per i servizi di assistenza fiscale resi ai cittadini. Tra l'altro la previsione di spesa per il 2016 era già stata tagliata di altri 4 milioni e mezzo a fine 2014".

"È un taglio che mette a rischio i servizi che i CAF garantiscono a livello nazionale a oltre 17 milioni di cittadini - prosegue la nota - L'impatto sarebbe pesantissimo anche nella Provincia di Pistoia dove sono quasi 80.000 le dichiarazioni compilate dai Caf".

"A pagare il prezzo più alto saranno le persone anziane e i ceti più deboli. Oltre all'assistenza per le dichiarazioni dei redditi, questo inciderebbe anche nei servizi per la compilazione del modello Isee per le relative agevolazioni e per la verifica reddituale per i pensionati".

"Per questa ragione - conclude la nota - tramite la consulta dei Caf è partita una petizione online, chi vuole aderire può collegarsi al seguente link https://www.change.org/p/non-restiamo-senza-assistenza-fiscale-non-restiamo-senzacaf. Inoltre è attiva anche su www.consultacaf.it , www.caafcgiltoscana.it, www.cgilpistoia.it e sulle relative pagine facebook e Twitter".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' ormai prossima la scadenza entro cui versare la quarta rata della definizione agevolata. Ci sono dei giorni di tolleranza: date e modalità
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità