Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:20 METEO:PISTOIA14°27°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
sabato 21 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Maneskin al «Tonight show» e Jimmy Fallon prende il posto di Victoria (malata)

Cronaca mercoledì 19 gennaio 2022 ore 16:27

Stroncata rete di spaccio col Pistoiese al centro

squadra mobile polizia
Foto d'archivio

Tra le basi logistiche della banda anche alcuni box auto intorno alla stazione di Bologna. Sì ma la cocaina veniva acquistata in provincia di Pistoia



BOLOGNA — L'attività commerciale dello spaccio di cocaina gravitava intorno a Bologna e aveva per base logistica anche alcuni box nei pressi della stazione centrale bolognese. Sì ma la droga veniva acquistata da un uomo di origini straniere residente nel Pistoiese, che assicurava le forniture.

A smantellare la rete, che smerciava anche droghe sintetiche distribuendo le sostanze a diversi venditori, è stata la squadra mobile della questura di Bologna. Lo sviluppo investigativo è l'esito di accertamenti condotti nel 2019 per reati di spaccio.

In tutto 17 le misure cautelari eseguite, 5,2 i chili di cocaina sequestrati oltre a più di mezzo chilo di marijuana e sostanze di sintesi. Due tra le persone di vertice della rete si rifornivano appunto nel Pistoiese. Nell'estate 2019 vennero fermati in auto dalla polizia con a bordo 2,3 chili di cocaina. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il dato, aggiornato alle ultime 24 ore, emerge dal bollettino regionale che monitora l'andamento dell'epidemia. 1522 nuovi contagi in Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca