Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISTOIA13°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
sabato 10 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Principe Filippo, colpi a salve di cannone in tutto il Regno Unito

Attualità sabato 06 marzo 2021 ore 09:36

Il Ceps chiude le scuole in provincia di Pistoia

La decisione del Comitato dopo la valutazione dei dati epidemiologici: scuole chiuse fino a venerdì nei 20 comuni della provincia in zona rossa



PISTOIA — Scuole chiuse in provincia di Pistoia, da lunedì 8 a venerdì 12 Marzo.

Lo ha deciso il Ceps toscano, il Comitato per l’emergenza e la prevenzione scolastica "Dopo attenta valutazione dei dati epidemiologici, registrati negli ultimi 7 giorni, nei 273 Comuni della Toscana" spiega la Regione. La chiusura interessa le scuole di Pistoia e provincia, per un totale di 20 Comuni.

Il Ceps, istituito con ordinanza del presidente della Regione Eugenio Giani, è uno strumento di consultazione e coordinamento previsto dal primo Dpcm del premier Mario Draghi.

“La scuola in presenza in sicurezza è sempre stata la nostra priorità. Siamo stati fra le prime Regioni italiane a riaprirle e continuiamo a investire in progetti di prevenzione anti Covid, come 'Scuole Sicure', per contrastare il più possibile la diffusione del virus. Ecco perché ogni decisione su eventuali temporanee sospensioni delle attività didattiche e dei servizi educativi è presa con molta cautela e soprattutto dopo attento e approfondito esame dei dati epidemiologici, come ha fatto il Ceps" ha detto il presidente Eugenio Giani.

Il Ceps è composto da 18 persone: il presidente della Giunta regionale, gli assessori alla sanità e all’istruzione, il direttore generale della Giunta regionale; il direttore della direzione sanità, welfare e coesione sociale; il direttore della direzione Istruzione, formazione, ricerca e lavoro, il direttore della direzione mobilità, infrastrutture tecnologiche e innovazione; il dirigente responsabile regionale della prevenzione collettiva; il direttore generale dell’ufficio regionale scolastico; un rappresentante dell’Upi; un rappresentante dell’Anci regionale; i direttori generali di Asl centro, Asl nord ovest e  Asl sud est, il direttore di Ars (Agenzia regionale della sanità); il direttore generale dell’azienda ospedaliero-universitaria Meyer; il presidente del Parlamento degli studenti e il portavoce dell’opposizione in Consiglio regionale.

Alle riunioni del Comitato sono invitati i prefetti competenti per territorio, in riferimento alle decisioni di assumere. dei prefetti, uno di Upi, uno di Anci e l’inviato del Parlamento degli studenti. Il Ceps si riunisce ogni venerdì e valuta, sulla base dei dati epidemiologici, gli interventi da mettere in atto.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I report sanitari di Regione e Asl contano sul territorio provinciale pistoiese un totale di 19.453 infettati e 492 vittime da inizio pandemia
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca