Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:55 METEO:PISTOIA10°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
martedì 29 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Migranti: 10 anni di errori, ipocrisie, propaganda e il falso problema delle Ong

Attualità martedì 21 dicembre 2021 ore 19:30

Il Covid uccide i genitori e la figlia in 3 giorni

Un reparto di terapia intensiva Covid

Il padre, anziano, e la figlia di 53 anni non erano vaccinati. Nel territorio comunale 67 positivi, i paesi più colpiti sono San Marcello e Gavinana



SAN MARCELLO - PITEGLIO — Il Covid19 ha ucciso 3 membri della stessa famiglia a una manciata di giorni l'uno dall'altro. Si tratta di una coppia di anziani coniugi e della figlia di 53 anni, madre a sua volta di 2 ragazzi.

Il primo a soccombere all'infezione è stato il padre, 86 anni, ricoverato all'ospedale Santo Stefano di Prato. Un'ora dopo è deceduta anche la figlia all'ospedale di Ponte a Niccheri, a Firenze. Entrambi non erano vaccinati contro il Covid. Ieri infine si è arresa al virus la moglie dell'anziano, una signora di 80 anni ricoverata all'ospedale di Prato.

Il sindaco di San Marcello-Piteglio, Luca Marmo, ha espresso le condoglianze a nome di tutta la comunità. "Ci stringiamo attorno ai  familiari - ha detto il sindaco - Voglio esprimere il dolore di noi tutti affinchè si sentano meno soli in un momento così duro da affrontare".

Attualmente sono 67 i casi di infezione in corso nel territorio comunale su una popolazione di 7.800 persone, con un'incidenza giornaliera molto alta: 64 nuovi casi ogni 100mila abitanti.

---


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato bloccato dagli agenti in servizio nell'ufficio immigrazione, uno dei quali è rimasto contuso durante le operazioni di fermo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca