comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISTOIA
Oggi 16° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
lunedì 30 marzo 2020
corriere tv
Coronavirus, Andrea ricoverato a Roma: «Ho 33 anni e ero in salute, mi sono trovato in terapia intensiva»

Attualità venerdì 20 marzo 2020 ore 16:24

Spesa a domicilio, boom di richieste

A pieno ritmo il servizio della Società della Salute Pistoiese con le associazioni del volontariato e del terzo settore: 150 telefonate al giorno



PISTOIA — Sono state 150 al giorno circa le chiamate arrivate al call center attivato per la spesa a domicilio e quasi 50 le consegne effettuate in un giorno: funziona a pieno ritmo il servizio di spesa a domicilio di beni di prima necessità, per persone ultra 65enni in precarie condizioni di salute, messo in campo dallo scorso lunedì dalla Società della Salute Pistoiese. 

Il centralino, attivo tutti i giorni dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 20 ai numeri 0573 1716429 – 0573 505243 - sta ricevendo circa 150 telefonate al giorno e sta dando risposte a diverse persone: ogni giorno le associazioni che hanno sottoscritto l'accordo con la SdS – ovvero Misericordia, Pubbliche Assistenze (Anpas), Croce Rossa italiana e Auser, quale capofila del progetto del Comune di Pistoia "Socialmente" – riescono a recapitare la spesa a quasi quaranta richiedenti. Il provvedimento prevede la copertura della sola consegna della spesa, mentre l’onere dell'acquisto dei prodotti è a carico degli utenti.

Le spese vengono effettuate in serie e vengono organizzate sia con la rete di supermercati sia con i negozi al dettaglio. Una volta recepitala richiesta, le associazioni predispongono l'ordine e poi si accordano con i cittadini sulle modalità di pagamento e consegna.

L'invito delle associazioni ai beneficiari del servizio è di predisporre acquisti di una certa quantità per evitare di moltiplicare richieste e consegne. Per quanto riguarda gli alimenti da acquistare, un altro invito riguarda la loro tipologia: in particolare prodotti da frigo e congelati vanno ordinati quando strettamente necessari perché il loro trasporto, considerato che i tempi in alcune occasioni possono allungarsi, rischiano il deperimento.




Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità