Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:55 METEO:PISTOIA10°19°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
venerdì 26 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La rapina da Yamamay: una commessa a terra ferita, l'altra affronta il bandito

Attualità giovedì 18 febbraio 2021 ore 13:00

Riprende la distribuzione delle mascherine

Un privato ne ha donate 50mila all’Amministrazione comunale, saranno consegnate anche da Croce Rossa, Croce Verde e Misericordia



PISTOIA — Riprende sabato 20 Febbraio la distribuzione gratuita delle mascherine chirurgiche nel gazebo allestito in piazza Oplà. Circa 400 mila quelle consegnate dall’Amministrazione comunale nella seconda ondata dell’emergenza sanitaria, quindi a partire da ottobre, per un complessivo di oltre 800 mila dall’inizio della pandemia. Grazie alla disponibilità delle associazioni di volontariato e delle pro loco cittadine, infatti, da mesi la Protezione Civile del Comune si sta occupando della distribuzione dei dispositivi di sicurezza individuali, avvenuta sia a domicilio sia attraverso i punti di distribuzione.

Nei giorni scorsi, Lorenzo Bellari, titolare insieme ad altri soci di un’azienda pistoiese che si occupa di web marketing, ha fatto pervenire al magazzino del cantiere comunale 50 mila mascherine chirurgiche.

Il gazebo per la distribuzione sarà allestito in piazza Oplà. Sarà presidiato sabato 20 febbraio, dalle 14 alle 17.30, dall’associazione degli Alpini e domenica 21 febbraio, dalle 9.30 alle 12.30, dall'Associazione Nazionale della Polizia di Stato e Carabinieri.

Croce Rossa e la Croce Verde stanno già distribuendo le mascherine all’interno delle proprie sedi. La Misericordia, appena rifornita di dispositivi, si occupa della consegna nelle sedi di Pistoia (via del Can Bianco e la Vergine), Valdibrana, Gello, Ramini, Bottegone, Le Piastre e Pracchia.

Per ritirare le mascherine è necessario recarsi al punto di distribuzione e presentare la tessera sanitaria oppure il codice fiscale. È possibile effettuare il ritiro anche per altre persone, presentando il codice fiscale degli interessati.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità