QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISTOIA
Oggi -0°8° 
Domani -2°4° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
domenica 16 dicembre 2018

Cronaca giovedì 15 novembre 2018 ore 14:47

Vicofaro, Tar sospende l'ordinanza del Comune

Soddisfazione per Don Biancalani. L'ordinanza aveva chiuso da settembre il centro di accoglienza del sacerdote per irregolarità in alcuni locali



PISTOIA — "Il Tar ha accolto la nostra richiesta e l''ordinanza del Comune di Pistoia che ci vietava di fare accoglienza è stata sospesa". Lo ha annunciato don Massimo Biancalani, il parroco di Vicofaro che si occupa di accoglienza dei migranti.

All'inizio di settembre il Comune di Pistoia aveva recapitato un'ordinanza per la cessazione dell'attività, dopo dei controlli effettuati più volte da questura, Asl, vigili urbani e vigili del fuoco.

Erano risultate irregolarità che vietavano di ospitare le settanta persone presenti all'epoca. Nel mirino erano finite la cucina e il locale caldaia.

Biancalani ha espresso soddisfazione per la decisione del Tar sottolineando che l'accoglienza era continuata, seppur il centro era non idoneo. Questo provocava dei problemi ai migranti, le cui richieste venivano respinte dalla questura perché risiedevano in un centro ritenuto non idoneo.

Don Biancalani ha precisato che sono in corso i lavori per la messa a norma della struttura: "Stiamo completando i lavori della centrale termica, siamo ancora senza acqua calda, ma gli interventi stanno procedendo"

Il parroco ha anche aggiunto che gli ospiti fissi sono una trentina, mentre altri sono spesso di passaggio. Capita di raggiungere le settanta persone presenti contemporaneamente.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità