Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:15 METEO:PISTOIA15°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
sabato 02 dicembre 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo, vento forte in Marche ed Emilia Romagna: gli interventi dei vigili del fuoco

Attualità martedì 01 marzo 2022 ore 15:50

Tavolini all'aperto più distanti ma col nullaosta

tavolini all'aperto

Nel nuovo regolamento i dehors di bar e ristoranti si potranno allestire anche a 70 metri di distanza ma col permesso della proprietà antistante



PISTOIA — Tavolini all'aperto sì, distanti sì fino a 70 metri dal locale ma: ma previo nullaosta della proprietà antistante e con stop alla musica da mezzanotte. Sono alcune delle novità introdotte nel regolamento comunale sui dehors approvato ieri dal consiglio comunale senza voti contrari. Sono 21 gli articoli del Regolamento per l'occupazione di suolo pubblico per attività di somministrazione all'aperto che nella versione rinnovata integra e rende definitive le misure introdotte in via temporanea durante la pandemia. 

La delibera è stata presentata in aula dall'assessore allo sviluppo economico Gianna Risaliti: "Il dehor – spiega - potrà essere collocato non più solo nell’immediata prossimità ma fino a una distanza di 70 metri lineari. Sempre, e in ogni caso, l’utilizzo del suolo pubblico potrà essere autorizzato previo nullaosta della proprietà antistante al dehors". 

Tra le altre novità, per 3 anni consecutivi si potrà richiedere il rinnovo esplicito o automatico e a mezzanotte bisognerà spegnere la musica fuori dal locale. Si potranno collocare fuori erogatori o spillatori di bevande, ma a chiusura andranno riposti all'interno.

Gli esercenti delle stesse zone potranno presentare progetti unitari così da rendere l'aspetto dei dehors più omogeneo, ed è stata introdotta la possibilità di perimetrare gli spazi con fioriere e vasi. La suddivisione del territorio passa da 4 a 3 macrozone: Sala (zona A), Centro Storico esclusa la Sala (zona B) e area esterna al centro storico (zona C).

Il provvedimento è passato con 23 voti favorevoli (Pistoia Concreta, Fratelli d'Italia, Forza Italia – Centristi per l'Europa, Amo Pistoia, Lega per Salvini premier, Gruppo Misto, Pistoia in Azione, Italia Viva e Prima Pistoia), 6 astenuti (M5S, PD e Pistoia Spirito libero) e nessun contrario. Le modifiche al Regolamento sui dehors entreranno in vigore al termine dello stato di emergenza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono andate avanti per ore le operazioni di messa in torcia del combustibile nell'area evacuata. Vigili del fuoco anche da Abruzzo e Campania
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità