Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:52 METEO:PISTOIA20°24°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
domenica 26 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Napoli, gli operatori ecologici filmati mentre spargono rifiuti in strada: la denuncia social

Attualità mercoledì 04 agosto 2021 ore 09:19

Sindaco e consiglieri donatori di sangue

Persone in piedi con mascherina
Dopo la donazione

I rappresentanti istituzionali si sono recati al Ceppo per effettuare tutti insieme la donazione: "Agosto mese critico, importante dare un contributo"



PISTOIA — Il sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi, insieme al presidente del consiglio comunale Emanuele Gelli e a un nutrito gruppo di consiglieri comunali, si è recato stamattina al Centro Trasfusionale del Ceppo per la donazione di sangue. Erano presenti le Associazioni con i volontari, il presidente di Avis Igli Zannerini e la vicepresidente di Frates Vanessa Vannacci.

I donatori, già tutti da tempo arruolati, sono stati ricevuti dal direttore sanitario del presidio ospedaliero la dottoressa Lucilla di Renzo, dal direttore assistenza infermieristica area pistoiese dottor Paolo Cellini e dalla coordinatrice infermieristica Moira Arcageli che hanno portato i saluti ed i ringraziamenti della direzione generale della Asl per il gesto di sensibilizzazione, non senza dimenticare di rivolgere un ringraziamento anche alle migliaia di donatori che, come il sindaco e i consiglieri comunali, non fanno mancare il loro contributo per far fronte al fabbisogno quotidiano di una risorsa che non è riproducibile artificialmente.

“Un atto dovuto - hanno commentato gli esponenti comunali - e di responsabilità per richiamare l’attenzione su un importante gesto di solidarietà, soprattutto in questo particolare periodo: nei mesi estivi, soprattutto in agosto, le donazioni subiscono un rallentamento a fronte del bisogno di questa risorsa che è continuo”.

Il dottor Daniele Berretti, nell’occasione, ha reso noti i dati della struttura di immunoematologia e medicina trasfusionale da lui diretta: nel primo semestre di quest’anno sono state raccolte 3.634 unità di sangue intero e 1.657 di plasma contro le 3.341 di sangue intero raccolte e le 1.821 del primo semestre del 2020; sempre nel primo semestre del 2021 sono state trasfuse all’ospedale San Jacopo 2.044 unità di emazie, mentre nello stesso periodo del 2020 le trasfusioni erano state 1.727.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I tamponi positivi emersi nelle ultime 24 ore non mostrano particolari picchi di concentrazione ma sono diffusi tra montagna, piana e Valdinievole
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Attualità

CORONAVIRUS