Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:PISTOIA17°32°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
sabato 13 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La legale di Alessia Pifferi: «No, non ha ancora capito cosa ha fatto»

Attualità domenica 28 novembre 2021 ore 10:41

San Jacopo da primato nella cura dell'ictus

ictus

All'ospedale pistoiese va il premio Angel Award con riconoscimento di Centro Diamante europeo per la qualità di cure e assistenza a pazienti con ictus



PISTOIA — Ospedale San Jacopo di Pistoia da primato europeo nella cura dell'ictus. Al presidio pistoiese va infatti il premio Angel Award con tanto di riconoscimento come Centro Diamante per la qualità di cure e assistenza a pazienti con ictus. Il premio verrà ufficialmente conferito domani ed è attributito dal team della Eso-European Stroke Organization Conference Angel Award, il programma che certifica la qualità nei diversi percorsi ictus ospedalieri a livello internazionale.

"Questo premio, frutto del vostro impegno e della vostra dedizione, è un riconoscimento internazionale della qualità del lavoro da voi svolto e, per questo motivo, desidero complimentarmi con lei e con tutta lo Stroke Team, a nome di Angels e della Eso committee”, sono le parole arrivate al direttore della neurologia di Pistoia Gino Volpi da parte dei vertici della Eso.

Capacità gestionale e professionalità sono stati alcuni dei requisiti fondamentali del premio, oltre all’integrazione multidisciplinare che è fiore all’occhiello della cura dell’ictus al San Jacopo.

In particolare la neurologia pistoiese diventa Centro Diamante per l’introduzione della guardia attiva neurologica h24 con un programma serrato, continuo di formazione dello Stroke Team in Pronto Soccorso e alla possibilità di trattamento del paziente direttamente in TAC. Da quest’anno è possibile la chiamata diretta del medico neurologo di guardia da parte del personale del 118 in caso di sospetto ictus con immediata attivazione di medico ed infermiere di pronto soccorso e del radiologo. Questa nuova organizzazione ha determinato una notevole riduzione dei tempi di attivazione della risposta terapeutica.

Tali standard di rapidità di trattamento nella fase acuta si sono associati alla capacità di assistenza nella Stroke Unit di Neurologia, da parte di un team mutlidisciplinare composto da neurologi, infermieri, fisioterapisti e logopedisti. Inoltre è possibile con un innovativo sistema di monitor al letto dei pazienti e telemetrie il controllo continuo dei parametri vitali collocando lo Stroke Team del San Jacopo in una posizione di eccellenza a livello Internazionale.

Alla premiazione oltre al dottor Volpi, saranno presenti tutta l’équipe neurologica, il coordinatore aziendale dello Stroke System, Pasquale Palumbo, il direttore del presidio ospedaliero Lucilla Di Renzo, la dirigente delle professioni infermieristiche dell’area pistoiese Monica Chiti, la coordinatrice infermieristica della neurologia Nadia Cunti, oltre ai professionisti del 118 e del pronto soccorso, agli operatori di radiologia, agli infermieri, ai fisioterapisti, logopedisti e fisiatri che contribuiscono al percorso diagnostico-terapeutico-assistenziale ictus di Pistoia, a cui va questo premio di eccellenza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle ultime 24 ore la conta dei decessi nel Pistoiese è salita a 945 vittime imputabili al virus. Tutti gli aggiornamenti anche Comune per Comune
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità