comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:51 METEO:PISTOIA10°18°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
mercoledì 21 ottobre 2020
corriere tv
Coprifuoco in Lombardia, la rabbia dei ristoratori: il video della protesta

Attualità venerdì 18 settembre 2020 ore 16:00

Mura crollate, si rimuovono le parti pericolanti

Affidati i lavori di somma urgenza per mettere in sicurezza la porzione di mura crollate il 6 settembre. Il primo crollo risale al 2011



PISTOIA — Sono stati affidati i lavori di somma urgenza per la messa in sicurezza della porzione di mura di viale Arcadia danneggiata nel crollo dello scorso 6 settembre. 

Il cantiere per iniziare lo smontaggio delle porzioni di muro più a rischio sarà avviato da lunedì, nel rispetto delle indicazioni fornite dalla Soprintendenza: si tratta, infatti, di un bene vincolato per il quale, spiega il Comune, è richiesto l'intervento di un'impresa qualificata nella categoria OG2 e proprio ad una ditta specializzata in restauri, Cenci Costruzioni Edili S.r.l., con sede a Scandicci, è stata affidata l’opera.

Per smontare le mura ci vorranno due settimane, con una stima di importo massimo di spesa fissata a 85mila euro.

Gli interventi saranno realizzati con l’utilizzo di un mezzo dotato di braccio meccanico, che consentirà di realizzare i lavori in sicurezza. Per permettere una corretta movimentazione del mezzo e facilitare le operazione del cantiere, in una parte della carreggiata non sarà consentito il transito, con conseguente attivazione di un senso unico alternato nel tratto tra la rampa dei campisanti e la via del Pelago.

Intanto negli scorsi giorni sono state potate sei piante, proprio in vista dell’allestimento del cantiere.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca