Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:56 METEO:PISTOIA14°27°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
sabato 21 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Auto su asilo a l'Aquila, i funerali di Tommaso: un lungo applauso e palloncini bianchi e azzurri

Cronaca lunedì 17 gennaio 2022 ore 09:21

Bimba di 3 anni uccisa da un raro tumore

ambulanza

Era la piccola guerriera della sua comunità che per lei aveva dato vita a una gara di solidarietà. Contagiata dal Covid, la bambina non ce l'ha fatta



PISTOIA — A 3 anni la piccola Mina è morta, stroncata dal tumore raro contro il quale lottava da oltre un anno. La bambina si era aggravata nei giorni scorsi, quando era sopraggiunto anche il contagio da Covid-19.

È lutto nella frazione di Candeglia dove la comunità aveva dato vita a una gara di solidarietà e sostegno nei confronti della piccola e della sua famiglia. 

A dare la notizia della morte della bimba è stato ieri attraverso un post su Facebook Filippo Fontana, presidente dell'associazione pistoiese "Ridere per ricominciare" che aveva seguito da vicino tutta la vicenda legata alla malattia di Mina. Oggi in segno di cordoglio l'associazione ha silenziato i suoi canali social.

La nostra guerriera ha smesso di combattere e non ci sarà più occasione di una foto con il pollice all'insù come ci...

Pubblicato da Filippo Fontana su Sabato 15 gennaio 2022

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il dato, aggiornato alle ultime 24 ore, emerge dal bollettino regionale che monitora l'andamento dell'epidemia. 1522 nuovi contagi in Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità