Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:54 METEO:PISTOIA8°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
martedì 05 dicembre 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, automobilista infuriato investe due attivisti di Ultima generazione per rompere il blocco stradale

Cronaca martedì 24 gennaio 2023 ore 10:36

Ladri di biciclette traditi dal cellulare smarrito

Sarebbe stato un cellulare dimenticato sul luogo di uno dei furti ad indirizzare le indagini dei carabinieri su due presunti ladri di biciclette



PISTOIA — Una banda dedita ai furti di biciclette elettriche, questa l'ipotesi di reato formulata dai carabinieri che hanno arrestato un 43enne di origine campane e un 35enne palermitano, entrambi pregiudicati e conosciuti alle forze dell’ordine.

L’indagine condotta dai militari della Stazione Carabinieri di Viale Italia sotto la direzione della procura di Pistoia, avrebbe consentito di raccogliere a carico dei due uomini gravi indizi di colpevolezza in ordine alla commissione di un furto di 2 biciclette elettriche ed un tentato furto, operati in concorso tra di loro. 

Secondo la ricostruzione investigativa i furti sono stati commessi lo scorso Aprile e lo scorso Ottobre con il medesimo modus operandi, ovvero tagliando con una tronchese la catena con cui le biciclette erano legate ad una rastrelliera posta sulla pubblica via. Ad Aprile i ladri riuscirono ad asportare due biciclette elettriche, mentre in Ottobre il furto non venne portato a termine poiché due militari si erano accorti del tentativo in atto ed erano intervenuti bloccando i malviventi per poi denunciarli. A carico di uno dei fermati risulterebbe anche un altro furto perpetrato nel Maggio scorso nella pertinenza di un’abitazione privata. In quell’occasione venne asportata una bicicletta ma fu rinvenuto un telefono cellulare. 

Le indagini, attraverso l’analisi del telefono cellulare, hanno fatto ipotizzare che i due soggetti fossero dei veri e propri professionisti del settore che operavano con sistematicità e regolarità, avendo poi accesso in modo stabile ad un mercato in cui collocare i beni sottratti per la successiva vendita.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le nevicate sono previste sull'Appennino da oltre mille metri fino al fondovalle. Nuvolosità e piogge diffuse, poi torna il sole ma col ghiaccio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità