Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PISTOIA11°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
domenica 05 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Hawaii, il timelapse del vulcano coperto di neve durante la bufera

Attualità mercoledì 10 agosto 2016 ore 13:00

Inizia il trasloco verso la nuova Questura

Sono iniziativi i primi traslochi dei materiali e del mobilio dalla Questura di via Macallè alla nuova sede di via Pertini, pronta a Dicembre



PISTOIA — Il conto alla rovescia è iniziato. Il nuovo polo della sicurezza che ospiterà Questura, Stradale e Prefettura sarà pronto a Dicembre.

Nell'attuale sede della Questura di via Macallè è iniziato il trasloco di materiali e mobilia.

Un primo passo reale che permetterà agli agenti e anche ai cittadini di usufruire di un immobile appropriato e funzionale.

Oltre alla nuova Questura, la Polizia di stato di Pistoia sta seguendo con attenzione anche il trasferimento del Commissariato di Montecatini: "Il prossimo obiettivo, dal punto di vista della logistica, sarà seguire con costanza e determinazione le fasi del trasferimento del Commissariato di Montecatini Terme - afferma il segretario del Sap provinciale Andrea Carobbi Corso -  Su questo c’è ancora da lavorare molto, anche se la questione sembra non essere più in alto mare come un tempo.  Il problema maggiore, purtroppo, rimane la deficienza in termini di risorse umane ovvero di poliziotti da impiegare nei servizi di prevenzione e repressione dei reati nell’intera provincia".

Un problema che il segretario del sindaco autonomo della Polizia aveva già denunciato anche, e soprattutto, alla luce dei problemi di gestione delle pratiche dei migranti (vedi articolo collegato).

“Negli ultimi anni il numero dei poliziotti impiegato nel nostro territorio si è ridotto di circa il 25 per cento a causa di vari fattori fra cui trasferimenti non rimpiazzati, pensionamenti - dichiara Andrea Carobbi Corso, Segretario Provinciale Sap - Per dare una sterzata positiva, ovvero concreta, ad una situazione che sta divenendo di forte difficoltà, sarebbe necessaria l’assegnazione nella provincia di Pistoia di almeno di 20/30 agenti, da destinare per lo più agli uffici maggiormente in difficoltà, quali il Commissariato di Montecatini Terme, di Pescia, la Sezione Polizia Stradale, ed ovviamente la Questura di Pistoia dove gravano oltre a tutti i normali servizi del capoluogo di provincia anche quelli di natura amministrativa ed organizzativa".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il virus corre sui vari territori comunali del Pistoiese mentre la nuova vittima porta a 690 il totale dei decessi in provincia da inizio pandemia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca