Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:11 METEO:PISTOIA16°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
giovedì 25 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Atleta iraniano di MMA prende a calci ragazza che non indossa il velo

Cronaca mercoledì 10 marzo 2021 ore 20:58

Abusi sui bambini in centinaia di immagini

computer al buio

La polizia postale ha individuato l'uomo in possesso di fotografie e video tra computer e telefonino con adolescenti in atteggiamenti sessuali



PISTOIA — Solo su una parte dei dispositivi sequestrati custodiva 155 fotografie e 318 video, per un totale di 473 immagini pedopornografiche che ritraevano adolescenti in scene di sesso o atteggiamenti sessuali: per questo la polizia postale ha arrestato a Pistoia un uomo di 42 anni che adesso si trova in carcere su disposizione del pubblico ministero di turno della procura pistoiese. Le accuse a suo carico sono di detenzione di materiale pedopornografico realizzato con minori di 18 anni.

Aveva nel computer una ingente quantità di materiale pedopornografico: fotografie e video che ritraevano minori di 18 anni in scene di sesso e anche un programma per la condivisione dello stesso materiale. L'uomo è stato sottoposto a perquisizione, anche informatica, che ha portato al ritrovamento sia dell'utenza telefonica e dello smartphone utilizzati per la connessione al profilo web oggetto d'indagine, sia di numerose immagini e video che ritraevano adolescenti in atteggiamenti sessuali, per la precisione 155 fotografie e 318 video, solo su una parte dei dispositivi sequestrati. 

Inoltre nel personal computer è stato trovato un programma di file sharing al cui interno, nel campo search, sono state scoperte parole chiave finalizzate alla ricerca di materiale pedopornografico. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il bollettino regionale diffuso settimanalmente registra un aumento dei ricoveri, ma nessun paziente si trova in terapia intensiva. Tutti i dettagli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità