Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:18 METEO:PISTOIA11°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
sabato 27 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccino Pfizer per i bambini di 5-11 anni. Tutti i dati su rischi e benefici

Attualità mercoledì 27 ottobre 2021 ore 10:12

Le frazioni montane in cerca di medici

Cinque posti a bando per i corsisti di medicina generale, due prevedono vincolo di attività ambulatoriale nelle frazioni collinari e montane



PISTOIA — “Abbiamo adottato tutte le misure previste dalle normative e dagli accordi di medicina generale e, tuttavia, il nostro impegno prosegue perché comprendiamo i disagi dei cittadini della Montagna pistoiese”. Lo dichiara l'Asl Toscana centro annunciando per mezzo di una nota di aver fatto appello "A tutti i medici di famiglia da poco convenzionati nell’ambito di Pistoia rappresentando le necessità delle frazioni montane del Comune di Pistoia, non appena è venuta a conoscenza delle dimissioni del dottor Simone Iadevaia" e di aver anche messo a disposizione dei medici, gratuitamente, gli ambulatori delle frazioni montane. "Ad oggi  - sottolinea l'azienda sanitaria- ancora nessuno ha dato la propria disponibilità".

"L’assistenza ai cittadini  - assicura l'Asl- è comunque garantita, essendo le frazioni montane del Comune ricomprese nel medesimo ambito cittadino, con un numero di medici convenzionati che possono assorbire fino a 10.000 nuovi assistiti. L’Azienda ha valutato il fabbisogno di nuove convenzioni entro l’ambito del comune di Pistoia in misura di tredici incarichi, i quali sono conferiti con appositi bandi. Con i bandi regionale e nazionale sono già stati individuati ed entrati in servizio nuovi cinque medici ed ulteriori tre che prenderanno servizio entro inizio 2022. I medici hanno facoltà di individuare la sede degli ambulatori nel territorio comunale; l’Azienda ha comunque chiesto la loro disponibilità ad effettuare l’apertura ambulatoriale nelle frazioni montane. Ulteriori cinque convenzioni sono a bando per i medici corsisti di Medicina Generale (l’avviso scade il prossimo 3 novembre): due di questi posti sono prevedono vincolo di attività ambulatoriale nelle frazioni collinare e montana del comune. L’Azienda auspica di trovare nei giovani medici che entreranno a breve in servizio la soluzione da tanto cercata per garantire lo svolgimento dell’attività ambulatoriale in quella porzione di territorio.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La fotografia sull'andamento dell'infezione nel Pistoiese oggi restituisce un quadro di circolazione diffusa del virus sul territorio provinciale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Tabasco n.6

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità