Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:56 METEO:PISTOIA14°27°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
sabato 21 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Auto su asilo a l'Aquila, i funerali di Tommaso: un lungo applauso e palloncini bianchi e azzurri

Attualità giovedì 13 gennaio 2022 ore 18:45

Medico fingeva di vaccinare, nuove dosi per 18 pazienti

vaccinazione covid

La Asl ha contattato i 134 assistiti del medico di medicina generale arrestato e sospeso per presunte false vaccinazioni. Alcuni non hanno anticorpi



PISTOIA — Sono stati tutti contattati dalla Asl i 134 assistiti del medico di medicina generale che operava nella Montagna Pistoiese, sospeso a seguito di una ordinanza cautelare per presunte false somministrazioni di vaccino anti Covid-19 e relative certificazioni.

I pazienti sono stati invitati ad effettuare il Test di dosaggio anticorpi anti-spike Sars-Cov-2 per valutare il loro stato anticorpale. Ebbene: 50 pazienti del medico hanno accettato e 18 di questi sono risultati negativi: non hanno cioè sviluppato una risposta anticorpale.

Adesso per loro la Asl ha organizzato una seduta straordinaria per la somministrazione dei vaccini anti Covid. Frattanto quanti ancora volessero eseguire ulteriori indagini di laboratorio e sottoporsi al test possono contattare telefonicamente il Piot di San Marcello per concordare l’appuntamento per il prelievo di sangue.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il dato, aggiornato alle ultime 24 ore, emerge dal bollettino regionale che monitora l'andamento dell'epidemia. 1522 nuovi contagi in Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità