Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:33 METEO:PISTOIA16°21°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
L'invasione del Vermocane: tutto quello che c'è da sapere

Attualità lunedì 26 settembre 2016 ore 13:40

Doping, mercato nero tra farmacisti

Otto titolari di farmacie pubbliche sono indagati di peculato. Avrebbero messo in piedi un mercato nero di farmaci, aggirando il sistema informatico



PISTOIA — Otto titolari di farmacie comunali della Provincia di Pistoia sono stati raggiunti da altrettanti avvisi di garanzia, emessi dal Pubblico Ministero titolare delle indagini, il sostituto procuratore dottor Fabio Di Vizio.

L'accusa nei loro confronti è quella di peculato

Gli otto dipendenti pubblici, si sarebbero appropriati di una quantità imprecisata di farmaci, comprese sostanze contenenti doping, causando un danno economico alla casse dell'Asl3 stimato in almeno 50mila euro.

Approfittando del fatto di avere nella loro disponibilità i farmaci, collocati presso un distributore convenzionato, i farmacisti truffatori inserivano nel sistema informatico dati falsi sulle medicine in questione: non solo quantità e specialità diverse da quelle realmente riportate nella ricetta all'interno del portale telematico, ma addirittura, in alcuni casi, creando false ricette di sana pianta. 

Gli avvisi di garanzia arrivano alla fine di una complessa attività investigativa, sempre condotta dalla Squadra Mobile di Pistoia, conclusasi nel corso del 2013

Alla fine di quell'indagine fu possibile portare alla luce un sistema occulto di sottrazione di farmaci a base di somatropine ed eritropoietine, posto in essere da alcuni dipendenti dell'Asl3 che alimentavano, dietro compenso economico, un mercato nero di farmaci dopanti in favore di ciclisti dilettanti che ne facevano richiesta.

Nell'indagine era coinvolto anche un magazziniere, dipendente di una farmacia privata di Pistoia, che sottraeva illecitamente dal magazzino vari farmaci contenenti ormoni della crescita (GH).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' ormai prossima la scadenza entro cui versare la quarta rata della definizione agevolata. Ci sono dei giorni di tolleranza: date e modalità
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità