Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:32 METEO:PISTOIA10°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
domenica 28 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Perù, forte scossa di terremoto: crolli e persone in fuga

Attualità venerdì 01 ottobre 2021 ore 13:06

Il brigadiere in pensione dopo 37 anni di servizio

Il colonnello Nacca col brigadiere capo Germani
Il colonnello Nacca col brigadiere capo Germani

Franco Germani è carabiniere dal 1984 e adesso per lui arriva il meritato riposo. Non senza il saluto del comandante provinciale pistoiese



PISTOIA — Dopo 37 anni al servizio della comunità, dal 15 Settembre scorso il brigadiere capo qualifica speciale Franco Germani lascia il servizio attivo nell'Arma dei Carabinieri e va in congedo. Non senza il riconoscimento del comandante provinciale dei carabinieri di Pistoia, il colonnello Stanislao Nacca, che stamani gli ha rivolto un saluto. 

Originario di San Giovanni in Carico nel Frusinate, il sovrintendente ha concluso una lunga carriera iniziata nel 1984 quando, appena arruolato e dopo aver frequentato il corso allievi carabinieri effettivi a Campobasso, promosso carabiniere ha prestato servizio presso le stazioni di Strada in Chianti e poi Figline Valdarno e Tosi in provincia di Firenze e in seguito a Montecatini Terme. 

Dal 1993 al 1995, dopo aver frequentato vari corsi, ha conseguito le specializzazioni di elettromeccanico di bordo, tecnico meccanico e l’abilitazione alla guida veloce. In seguito è stato trasferito al 4° Nucleo Carabinieri Elicotteri di Pisa. Nel 2001, vincitore di concorso, ha frequentato la Scuola Allievi Sottufficiali di Vicenza, promosso vice brigadiere è stato trasferito nuovamente al 4° Nucleo Elicotteri di Pisa. 

Infine, dal 2008 fino al collocamento in quiescenza, ha prestato servizio presso il Nucleo Informativo del comando provinciale di Pistoia, come sottufficiale addetto. E’ insignito di diversi riconoscimenti ed attestazioni di servizio, ottenuti nell’arco della carriera militare, tra i quali la Croce d’Oro per l’anzianità di servizio militare e la medaglia per la lunga attività di volo del personale specialista dell’arma dei carabinieri. E' stimato e ben voluto dalla scala gerarchica e da tutti i colleghi, attesta una nota del comando provinciale pistoiese dei carabinieri, i quali "lo ringraziano e gli rivolgono le più fervide congratulazioni per un avvenire ricco dei migliori auspici".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Resta alta la curva epidemiologica nel Pistoiese dove la tendenza al contagio da Coronavirus è in crescita rispetto alle precedenti 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità