Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISTOIA13°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
sabato 10 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Principe Filippo, colpi a salve di cannone in tutto il Regno Unito

Attualità mercoledì 24 febbraio 2021 ore 11:54

La palestra della scuola raddoppia

bambino col pallone

Via al primo lotto per la riqualificazione dell'impianto dell'istituto Martin Luter King dove verrà realizzato anche un secondo spazio sportivo



PISTOIA — Tutti in palestra all'istituto Martin Luther King di Bottegone: con voto unanime il consiglio comunale lunedì ha approvato il progetto definitivo che prevede la riqualificazione della palestra scolastica e la realizzazione di una nuova palestra che sarà collegata a quella già esistente da un percorso coperto. L'opera fa parte del progetto di riqualificazione di Bottegone Dalla città lineare alla smart social city e per realizzare questo lotto di interventi la spesa è di 3.135.000 euro (1,9 milioni di euro finanziati con contributi statali e 1.235.000 euro con un mutuo del credito sportivo).

Il provvedimento è stato illustrato dall'assessore all'urbanistica Leonardo Cialdi, che ha illustrato come il nuovo impianto comprenderà più aree di gioco coperte e interconnesse. L'opera avverrà per lotti e gli spogliatoi verranno sistemati successivamente. Quindi da un punto di vista delle autorizzazioni, ottenute anche dal Coni, l'intervento passerà come ampliamento della palestra esistente, con la nuova struttura che utilizzerà i quattro spogliatoi esistenti. 

Il collegamento tra i due campi di gioco sarà garantito da un corridoio coperto, dove saranno sistemate le scale e, per i portatori di handicap, una rampa. La nuova palestra, infatti, sorgerà a 1,50 metri di altezza rispetto all'attuale piano di campagna per il rispetto del vincolo idraulico previsto dalle nuove normative. Sarà in legno lamellare e ampia 44 metri x 26. Al suo interno è prevista un'attrezzatura polifunzionale per permettere la pratica di molteplici discipline sportive. Inoltre sarà dotata di fotovoltaico sulla copertura, riscaldamento a pavimento. Infine sarà realizzato un impianto di illuminazione a Led e uno antincendio.

Cialdi ha anche spiegato che sulla palestra esistente saranno effettuati interventi di riqualificazione con adeguamento antincendio. Al termine dei lavori, la scuola Martin Luther King avrà a disposizione circa 20.000 metri quadrati. Invece per l'utilizzo della nuova palestra scolastica le società sportive potranno utilizzarla sempre fuorché negli orari di apertura della scuola. Inoltre saranno realizzati 114 posti a sedere e i bagni per il pubblico e l'infermeria.

I lavori, si diceva, procedono per lotti. Questo è il primo di tre. Il secondo prevede la realizzazione di tre campi esterni polifunzionali che andranno ad ampliare i campi all'aperto esistenti del polo scolastico e una pista lineare di atletica, mentre con il terzo lotto funzionale saranno realizzati i nuovi e ampi spazi adibiti a spogliatoi. Dopo la presentazione del provvedimento si è aperto il dibattito e si sono articolati diversi interventi tra i quali quelli di Cinzia Cerdini (Lega per Salvini Premier), Walter Tripi (Partito Democratico), Francesco Pelagalli (Fratelli d'Italia) e Alessandro Cenerini (Pistoia Sorride).

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I report sanitari di Regione e Asl contano sul territorio provinciale pistoiese un totale di 19.453 infettati e 492 vittime da inizio pandemia
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca