Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:PISTOIA10°20°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
sabato 16 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin scocciato con la reporter Usa: «Lei è una bella donna ma non ascolta»

Attualità martedì 29 giugno 2021 ore 11:25

In montagna si riasfalta la strada provinciale 633

strada

Via ai lavori per ripristinare il mando stradale in due tratti dell'arteria dove il transito resta chiuso tranne che per i mezzi di soccorso



PROVINCIA DI PISTOIA — Dopo il ripristino del tratto Margine di Momigno-Prataccio, oggi iniziano i lavori di asfaltatura sulla strada provinciale 633 nel tratto fra Prataccio e Piteglio (intersezione con la strada provinciale 36 Bracciale) e nel tratto del bivio fra Lolle e Ponte Rosso.

Ne dà notizia in una nota la Provincia di Pistoia. Per consentire la realizzazione dei lavori è ordinata la chiusura totale del transito, ad eccezione dei mezzi di soccorso, dalle 8 alle 18,30 fino al 2 Luglio e comunque fino al completamento dei lavori.

Si tratta, spiega la Provincia, di un intervento che rientra nella programmazione 2021 finanziata dal Governo nel 2018 e deliberata dal consiglio provinciale: "Siamo soddisfatti dell'inizio dei lavori - commentano il presidente Luca Marmo e il consigliere delegato Nicola Tesi - a testimonianza del fatto che pur con le note difficoltà delle province prosegue l'impegno dell'amministrazione per il massimo utilizzo dei fondi disponibili e per rendere più sicure e scorrevoli le strade provinciali".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A notarlo raggomitolato accanto al mezzo sono stati i carabinieri, poi al controllo è saltato fuori mezzo chilo di cocaina. L'uomo è stato arrestato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Don Andrea Pio Cristiani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Attualità