Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:25 METEO:PISTOIA21°34°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni si rivolge alla stampa estera in tre lingue: «No a svolta autoritaria, noi siamo democratici»

Attualità lunedì 02 novembre 2015 ore 06:30

In cattedrale, tra storia e sacralità

Nei primi due martedì di novembre si replica la formula delle visite in notturna ai tesori rinascimentali racchiusi in duomo



PISTOIA — Due repliche che arrivano dopo il successo riscosso dalle visite effettuate a settembre e ottobre. Successo che nasce dalla formula pensata dal Centro Guide Turismo Pistoia, in collaborazione con don Luca Carlesi, arciprete della cattedrale, particolarmente apprezzato dal pubblico: da un lato, una guida autorizzata che descrive gli aspetti storici delle opere incluse nella visita e dall'altro, don Carlesi che si sofferma sul loro significato religioso e sull'uso liturgico. 

Queste le opere d'arte che saranno oggetto dell'itinerario: il fonte battesimale di Benedetto da Maiano, i monumenti Forteguerri e Gherardi, lo scomparso ciborio vasariano con i due superstiti angeli reggicandelabro e le tavolette dipinte dal Naldini, la sala capitolare, e per ultima la cappella Pappagalli.

In via del tutto eccezionale sarà possibile a termine serata, a piccoli gruppi, proprio l’accesso alla cappella, per ammirare da vicino la sacra conversazione di Lorenzo di Credi.

Le visite si svolgeranno martedì 3 e 10 novembre.

Il costo è di 8 euro a partecipante e parte del ricavato sarà versato alla cattedrale per sostenerne le spese di illuminazione. L'ingresso è previsto alle 21 da Piazza del Duomo con ritrovo un quarto d’ora prima. Prenotazione obbligatoria e informazioni al 335 7116713 e su

centroguide.pistoia@tiscali.it


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, 48 anni, è stato soccorso e trasportato d'urgenza in ospedale. Qui però è deceduto poco dopo l'arrivo: troppo gravi i traumi riportati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca