Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:55 METEO:PISTOIA10°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
martedì 29 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Migranti: 10 anni di errori, ipocrisie, propaganda e il falso problema delle Ong

Cronaca mercoledì 28 settembre 2022 ore 20:29

Un malore lo stronca all'alba nei boschi

pegaso

Nel tentativo di salvare la vita al 73enne di Agliana i soccorsi si sono mobilitati anche con l'elicottero Pegaso, ma per lui non c'era nulla da fare



SAN MARCELLO PITEGLIO — Stroncato da un malore nei boschi sul far dell'alba: è accaduto a un cacciatore di 73 anni di Agliana. L'uomo intorno alle 6,30 si stava dirigendo con un amico verso il capanno nella zona di Prunetta, a San Marcello Piteglio, quando ha accusato i sintomi e poi si è accasciato.

Sul posto è accorsa una squadra di tecnici della stazione Appennino del soccorso alpino e speleolgico toscano (Sast) insieme a vigili del fuoco e carabinieri, oltre alla Misericordia. Nel mentre è stato attivato anche l’elisoccorso Pegaso 3 da Massa che, una volta arrivato, ha calato tramite verricello l’équipe di bordo.

Purtroppo per l’uomo non c’è stato niente da fare. La zona boscosa inoltre ha impedito il recupero tramite elicottero. Quindi, dopo il nulla osta del magistrato, i tecnici del Sast insieme ai vigili del fuoco hanno provveduto a recuperare la salma e trasportarla fino all’ambulanza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato bloccato dagli agenti in servizio nell'ufficio immigrazione, uno dei quali è rimasto contuso durante le operazioni di fermo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca