QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISTOIA
Oggi 12°15° 
Domani 23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
domenica 25 settembre 2016

Attualità mercoledì 27 gennaio 2016 ore 10:57

I genitori promuovono la mensa scolastica

Buoni risultati per il servizio di refezione valutato dalle famiglie degli alunni attraverso i questionari distribuiti dal Comune di Quarrata

QUARRATA — Sono stati analizzati ed elaborati i risultati dell’indagine conoscitiva sul gradimento del servizio di ristorazione scolastica. Il tutto nasce dal percorso di partecipazione che coinvolge i genitori dei bambini che usufruiscono del servizio.

Sono stati 850 i questionari riconsegnati al Servizio pubblica istruzione del Comune di Quarrata. Ne erano stati distribuiti 1530 nel maggio dello scorso anno: quelli restituiti compilati costituiscono, dunque, il 55,56 per cento del totale. 

Dall'analisi dei risultati, emerge che circa l’85 per cento dei bambini riferisce sempre o comunque spesso ai propri genitori di mangiare bene e con piacere a scuola: nel dettaglio, il 29,88 per cento lo fa sempre, il  55,71 per cento spesso.

Altro capitolo, quello del progetto 'Merenda a scuola' che prevede la fornitura a tutti i bambini di uno spuntino mattutino a base di pane e olio, pizza, schiacciata, yogurt, frutta: il 96 per cento dei genitori si dice soddisfatto. 

Sul fronte della Commissione Mensa, l'organismo formato da rappresentanti dei genitori, degli insegnanti e del personale addetto allo sporzionamento pasti di ogni plesso, i genitori che hanno avuto occasione di rivolgersi al referente della propria scuola sono circa il 20 per cento, mentre i genitori che hanno usufruito della possibilità di pranzare alla mensa frequentata dal proprio figlio sono circa il 16 per cento.

In generale, il gradimento del servizio ristorazione scolastica nel suo complesso, su una scala da 1 a 10, si attesta ad una media del 7,83.

“Il gradimento espresso dai genitori nei confronti del nostro servizio – commenta l’Assessore all’Istruzione Lia Colzi – è davvero elevato e rappresenta una conferma per le scelte che sono state effettuate anche in passato e che oggi ci hanno portato sin qui. Ad ogni modo non ci soffermiamo troppo sui giudizi positivi, che non rappresentano assolutamente un punto di arrivo, ma continuiamo a lavorare per apportare sempre piccoli ma importanti cambiamenti che possano accrescere giorno per giorno la qualità del servizio erogato. In particolare cercheremo di promuovere maggiormente la conoscenza di un organismo importante come la “Commissione Mensa”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità