QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISTOIA
Oggi 7° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
lunedì 27 gennaio 2020

Attualità mercoledì 21 settembre 2016 ore 08:29

Falsi corsi di formazione, ma volevano solo soldi

Organizzarono falsi corsi di formazione con la promessa di un posto di lavoro. Ma era solo un trucco per ottenere finanziamenti europei



PISTOIA — Falsi corsi di formazione con la promessa, poi non mantenuta, di trovare un posto di lavoro. Il tutto, solamente, per accaparrarsi fondi europei.

Il pubblico ministero Luigi Boccia ha chiesto la condanna a un anno di reclusione per indebita percezione di erogazione da parte dello Stato nei confronti di quattro imputati, tra i quali l'ex sindaco di Sambuca Pistoiese.

I fatti risalgono al 2008 quando due cooperative, che facevano riferimento ai quattro imputati, si unirono insieme per presentare alla Provincia di Pistoia un progetto per un corso di formazione per disabili, ex tossicodipendenti, ex alcolisti da inserire nel mondo del lavoro

Progetto per il quale ottennero un finanziamento europeo di 85 mila euro.

Secondo l'accusa il progetto è stato presentato solo per ottenere i soldi europei, senza, in realtà, avere l'intenzione né di formare professionalmente i partecipanti al corso, né, tantomeno, cercare di inserli nel mondo del lavoro come inizialmente promesso.



Tag

Risultati elezioni Emilia Romagna, le quattro ragioni della frenata di Salvini e la vera incognita per il governo

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità